20 Ottobre 2003

Togliete il camion parcheggiato sulla mia testa :°-(

Ieri sera cinema, siamo andati a vedere "the dreamers", mi è piaciuto (ed è piaciuto anche al porco che è dentro di me, oink!). Nelle scene di rivolta, più che immagini del passato, mi sembrava di vedere un futuro non troppo lontano, c’erano molti richiami al presente… ciclicamente tutte le mode, usi e costuni, tornano… Forse i tempi sono maturi per un nuovo 68? La parte della liberazione sessuale è stata un poco triste, fondalmentalmente anche io vorrei vivere esperienze come quelle. Sesso, droga e rock’n roll, cosa è rimasto? Sesso: tutte le voglie e le follie sono finite in un preservativo. Droga: Nel nostro paese possiamo morire alcolizzati, ma non possiamo fumarci una canna di maria senza passare guai… Musica: Forse è la musica che ci salverà, che sia rock, pop o folk… forse. A proposito della musica, si parlava con Michele e Sandra del fatto che la discoteca non è più un luogo di aggregazione, tante povere anime in mostra, tutti che cercano di essere qualcun altro, apparire a discapito di essere. Che tristezza. Sono pessimista? Forse un poco… E’ bellissimo quando trovo persone con cui si può essere se stessi, senza paura di essere giudicati. Chi vuole in regalo 2 Kg di mal di testa? Venghino signori venghino!

Published by