Kraftwerk all’MTV Music Award

Uè, ma li avete visti i Kraftwerk agli MTV music Award??? Allora, premetto che io sono un fans della musica elettronica e adoro i kraftwerk da sempre… Detto questo… mi hanno un pochetto inquietato, la canzone Aero-Dinamik è molto bella, i suoni sono da sega subito… però… Cazzarola, una svoltina la potevano fare, il pezzo è praticamente uguale a electric cafè. Mah, sarà meglio che lasci stare il discorso elettronica, tanto li amo alla follia. Parliamo invece del vestito da puttanga che aveva la Christina Aguilera(uno tra i tanti), quando è uscita per ritirare il premio come best female artis ho preso paura : - ) Tutta stringata in un vedo non vedo, cazzo se vedo! Nemmeno la mia amata Cher nel video di "If I could turn back time" aveva osato tanto. Per non dimenticare la godereccia esibizione con i ballerini, tutti in fila a torso nudo, il kilt, spalle al pubblico e via a mostrare la merce ad una arrapatissima Christina, la quale strabuzzando gli occhi con il ballerino di colore ha detto "This is too much for me!" eh eh eh povera stella. Mi ha fatto invece stracagare Beyonce’, insomma quella ragazza proprio non ci riesce a risultarmi simpatica. Fa tanto la santarellina e poi nei video si slinguazza il dito e se lo passa sulle tette che sembra Madeline Kahn in Frankestein Jr, e poi se la tira che gli si strappa, altri due anni al massimo e poi raggiunge le altre Destiny’s Child nel dimenticatoio. Dimenticavo quella gatta morta di Dido (o Daido, oppure ancora meglio Dildo, che almeno ci divertiamo). Esibizione con accompagnamento di "guatarra", lei seduta tipo grande diva anni trenta, tutta un’atmosfera new age, ed ecco che sfodera la sua voce: un lamento tedioso come un gatto attaccato ai maroni. Sul finale del pezzo sono arrivati in soccorso un’orchestra di violini di sostegno… meno male. Ma come mai tante accreditate "bravi cantanti", se cantano live sono afone?????. Ho invece gradito molto Kylie Minogue, devo dire che il pezzo nuovo "Slow" mi piace davvero tanto. Concludo poi (last but not least)con l’esibizione finale di Pink, vestita come Bettie Page (ma molto molto meno sexy).

Besos

Published by