Meno tre…

Ok, mi arrendo, alimortis… dichiaro vincitore il 2003. Sono stato sconfitto, distrutto, umiliato dal 2003. Mi è capitato di tutto in questo nefasto anno, sul lavoro e nel privato, basta… adesso basta. Sono uno straccio, l’ombra di me stesso, faccio confusione in tutto, mi dimentico le cose, ho perennemente la faccia triste, insomma, un vero cagacazzo. Sono anche stato scaricato alla maniera di Elio e le storie tese in “cara ti amo” -… Mi sento confusa… devo stare un po da sola… esco dalla storia con un tipo… non mi voglio sentire legata… eccetera… insomma, appena ha attaccato a parlare mi sono detto “massimino, occhio perchè piovono bidoni”

Al lavoro poi un’altra tragedia, la Piera diventa part time e Jader va in pensione, morale: qui mi sa che si faranno straordinari. Il nuovo capo negozio arriverà a fine gennaio…

L’altra sera Pietro mi sfotteva per il misto musicale che ascolto in questo periodo: Bauhaus, Carrà, Minogue, Siouxie, Cure, Soft Cell, Abba, Mullova, Bjork, Camerini… un vero minestrone. Si parlava anche di mettere insieme un gruppo, un misto tra disco e dark… il nome potrebbe essere ABBAUHAUS. Che ve ne pare? Pezzi alla Bauhaus e arrangiamenti alla Abba (o viceversa), geniale no?

Credo che questo post sia il mio ultim del 2003, poi causa impegni lavorativi, salto al 2004. Ne approfitto per gridare a tutti: BUON ANNO!!!!!! baci

Published by