Liliana Cosi, Marinel Stefanescu

Dopo un mese di intenso lavoro, ritorno finalmente in teatro. L’occasione mi è stata data dal balletto "Don Chisciotte", coreografie di M. Stefanescu… La sua scuola voleva festeggiare con questo spettacolo i 25 anni della compagnia… Beh, tanto per restare nello spirito leggiadro e delicato del mondo della danza, commenterò il balletto con queste parole: ha fatto ca-ga-re! La serata è iniziata con una diafana Liliana che ringraziava i presenti e regalava timidi sorrisi. Il teatro era pieno, tantissimi ballerini ed ex ballerini, dai palchi commenti al vetriolo verso la Cosi. Non commenterò ulteriormente la performance perchè non merita parole. Ne voglio spendere invece qualcuna verso quella che interpretava Mercedes, la danzatrice della strada, una tal "Larissa  Serova": la negazione della danza, una vera capra, vederla danzare era esilarante. Ha regalato momenti davvero unici.

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

2 thoughts on “Liliana Cosi, Marinel Stefanescu”

  1. Caro larvotto,se devi andare a vedere dei grandi artisti dei quali e della cui arte nulla capisci,forse è meglio se ti chiudi nelle tue stanze a guardarti i buchi profanati di cui tanto ti vanti.In quanto alla buona educazione, faresti meglio a impararla tu.

  2. carissimo sono pienamente daccordo con aidy, se non capisci nulla di danza fai meglio a startene zitto in quanto io frequento quella scuola e ti posso assicurare che hai perfettamente TORTO…
    se nn capisci niente fai meglio a startene zitto…

Comments are closed.