14 risposte a “After the party”

  1. il dress code prevedeva un look etero per i signori "di un certo tipo", tipo camicie col collettone, catenone dorate, etc…, mentre per le dame un look "Tina Turner meet Alessandra Mussolini"

  2. …chissà chi lo ha rianimato poi ilLarvotto…grrrrrrh se sapevo che finiva così mica me ne restavo quaggiù!!!!!

    😉

I commenti sono chiusi