Chi ha paura delle zanzare?

Tecnologia! Chimica! Innovazione!
Tutto questo e molto di più, nel piccolo gioiello della Johnson Wax, il Raid Portatile.
Il sistema è semplice, una piastrina impregnata di speciale insetticida, viene posizionata all’interno di questo piccolo miracolo moderno.
I letali vapori, che immediatamente si sprigionano, vengono diffusi nell’ambiente circostante all’attivazione di un piccolo e simpatico ventilatore.
Il Raid Portatile può essere trasportato in un qualsiasi angolo della casa perché non necessita di cavo di collegamento, il funzionamento è infatti a batteria (inclusa).

Voglio ora spiegare nel dettaglio il modo di utilizzo, prendendo come chiaro esempio l’episodio odierno.
Il temibile marchingegno è stato posizionato su di una mensola vicino al letto, a circa 20 cm da una zanzara.
Dopo svariati minuti, mentre l’ignaro insetto era distratto dal vorticoso roteare della piccola ventola, e si stava chiedendo come mai io avessi deciso di spendere tutti quegli euri per una stronzata simile, con scatto felino ed abile mossa, ho interrotto bruscamente questo anoso dubbio, spalmando il piccolo vampiro sul muro grazie all’ausilio di un tradizionale schiacciamosche del valore di 1 euro, senza lasciargli nemmeno il tempo di dire Zzzz.
Come sistema alternativo, in mancanza dello schiacciamosche tradizionale, si può usare direttamente il piccolo Raid Portatile per schiacciare l’insetto.

Vi spaventano le sonnacchiose serate estive davanti alla tv? Avete il terrore di coricarvi a finestra aperta? Correte tutti a comprare questo meraviglioso e utilissimo antizanzara, darete una sferzata di novità alla solita routine, e farete una corroborante ginnastica grazie alla divertente caccia all’insetto!
E ricordate, zanzara ipnotizzata, zanzara già spacciata!
(solo nei migliori negozi)

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

15 thoughts on “Chi ha paura delle zanzare?”

  1. fai una cosa, scrivimi tramite messaggio privato di splinder, in quel modo mi arriva sicuro! purtroppo la casella email si impalla spesso… non vale una mazza!
    mopa

  2. come dico sempre a Festen il VAPE (o la VAPE) ci deve essere sempre e nella lista della spesa viene prima del PANE!

  3. che bello! peccato che da me non ci sono le zanzare… se no, avrei un modo per passare l’estate senza annoiarmi

  4. Zzzzz zzz zzzz! Zzzzz zzz z zzzzzzz!*

    *(traduzione: Sadico di merda! La vendetta sarà atroce!)

  5. come dico sempre a Olona , preferisco nn mangiare, ma la VAPE nn deve mancare.

    Dopo il bancomat è la migliore invenzione

  6. Confermo la bontà del VAPE anche nella pratica versione a pile, testata in India, Russia Bianca, Estonia, Lettonia, Lituania e Svezia.

  7. ma scusa il Raid serve a tenerla ferma mentre tu le dai il colpo di grazia… possibile che non capisci certe innovazioni?
    ; - )

  8. Io opto per lo spray repellente da spruzzare sul corpo.
    Unica indicazione: ricordarsi di non farsi successivamente baciare sul collo… 🙂

  9. non è ora di utilizzare un bel clima con telecomando ed effetto brezza hawaiana?
    AnticA! 🙂
    ps. ovviamente cfc free…

  10. Metodi zen antizanzara:

    – citronella spalmata sul corpo
    – fettina di limone sul comodino, prima di andare a dormire
    – uso dell’emisfero destro del cervello (funziona)
    – lasciare vivi i gechi che popolano i muri in estate
    – vecchia tradizionale ciabatta
    – autan

    Baci!

  11. Ciao. Sono arenato qui da due ore a nutrirmi di larvotto-pensiero. Sto ghignando di brutto: mi ci voleva. Grazie!

Comments are closed.