Herr Papa!

Uno va a fare colazione al bar, cerca di rilassarsi con una buona brioche ed un bollente caffè, sfoglia distrattamente i quotidiani sul tavolo (che oramai sono diventati poco di più di una raccolta di necrologi) ed improvvisamente rischia di affogarsi leggendo un articolo: “Ratzinger contro Harry Potter“.
Appurato che non si trattava del titolo di un nuovo film appena uscito nelle sale italiane (suonava un po’ come “Goldrake contro Matzinga”) ma della patetica verità, ho continuato con la lettura.
Citava un episodio risalente al 2003, dove Herr Papa si complimentava con una critica letteraria tedesca, tal Gabriele Kuby, per un suo articolo dove, a suo parere, i libri della Rowling “corrompono l’anima dei teenager, offuscando in loro il chiaro confine tra il bene ed il male”.
Direi che siamo di fronte ad un terribile caso di “figa mal chiavata”.
Allora cosa dovremmo fare cara signora Kuby?
Bruciare tutti i libri, detti anche fantasy (chissà perché?), in quanto pericolosi per i nostri bambini?
Qual è la differenza tra Harry Potter e tutti gli altri libri che trattano argomenti simili?
Perché allora nessuno si è mai scagliato contro una qualche favola dei fratelli Grimm?
Ma perché si tratta di favole, proprio come quella del maghetto.
Personalmente, come simbolo che tende ad offuscare la mente, trovo molto più pericolosa Maria de Filippi.

E se poi vogliamo trovare misteriosi simboli e satanici messaggi a tutti i costi, facciamolo anche con Ratzinger.
Ad esempio, questo in alto è lo stemma del Papa, se andiamo ad esaminarlo troviamo:
Una testa di moro con l’orecchino (tipo la bandiera Sarda, quella con quattro teste di moro decapitate), la conchiglia (è un simbolo massonico, la bibbia dei massoni è ricoperta di conchiglie), l’orso (è uno dei simboli dell’anticristo, vedi profeta Daniele 7:5).
E se non bastasse questo inquietante stemma, quando ci fu la fumata bianca che annunciava l’inizio del pontificato di Ratzinger, la stufa ha iniziato a dare dei problemi e la cappella Sistina si è riempita di fumo. Il cardinale Adrianus Simonis ha sdrammatizzato il fatto dicendo che, questo inconveniente ha dato all’occasione “un’atmosfera di romanticismo e folklore”.
Mi fermo qui, ma sono sicuro che, anagrammando il nome di Joseph Ratzinger, verrebbe sicuramente fuori qualcos’altro di assolutamente incredibile!

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

28 thoughts on “Herr Papa!”

  1. Porca vacca stavo per farci un post, su sta stora del Ratzinger contro Harry Potter. Beh vabbè, riassumo quello che avrei scritto qui:
    RATZINGERRRR… AVADA KEDAVRAAAA!!! .\_/.

    Ndr: Per i profani, l’Avada Kedavra è uno dei tre "incantesimi senza perdono". Soltanto Harry è sopravvissuto, tsè.

  2. E se dietro il "bel" sorriso di Herr P in realtà si nascondesse … Lord Voldemort He-Who-Must-Not-Be-Named??? (tadaaa!!!)

  3. meno male che hai scritto tu qualcosa… stasera esco con alcuni amici bigotti che sicuramente mi faranno una capa tanta su sta storia di Ratzinger contro Potter… uffa! che palline… e pensare che in casa mia (che non è certo la porta dell’inferno, insomma, la domenica tutti a Messa, nè!) siamo appassionati delle vicende del maghetto…

  4. Io, pur essendo cristiano e affascinato dal messaggio che ci ha lasciato Cristo (provate a rileggervi il Vangelo pulendovi gli occhi dalle incrostazioni di retaggio culturale che ci ha lasciato la Chiesa…), non capisco come mai il Vaticano perda tutto questo tempo su cazzate di questa portata…
    L’altro giorno mi ero soffermato su una pagina della Congregazione per la Fede in cui si parlava della comunione per i ciliaci (allergici al glutine). Si spiegava in pagine minuziose come doveva essere compostga l’Ostia dei ciliaci e di raccomandava severamente che ci fosse comunque una minima percentuale garantita di frumento altrimenti non sarebbe diventata Corpo di Cristo!!! Orbene: ma possiamo pensare che Dio sia legato a queste cavolate? Pensiamo veramente che siano argomenti così fondamentali? Quando Gesù ha spezzato il pane, sappiamo di quale cereale fosse stato? Penso che la Chiesa Cattolica stia diventando sempre più un Ministero di Grazia Giustizia, con cavilli, codicilli, postille, leggi, leggine, sanzioni e sanzioncine… Che disperazione!!! Ma dove sta il messaggio rivoluzionario che Cristo ci ha lasciato???

  5. sono malato io o trovate anche voi che la parte bassa dello stemma (quella bianca) ha un che di fallico?

  6. veramente, mi scuso se mi rivolgo direttamente a andrea rm, che probabilmente leggendomi penserà:"chi cazzo si crede d’esser questo?!?" se uno ha DAVVERO FEDE, da buon cristiano cattolico deve credere che il CORPO DI CRISTO, GLUTINE O NON GLUTINE, non può fargli che bene! e quindi trangugiare rispettosamente senza timori!
    o si ha fede o non si ha fede! se crepa x crisi allergica vorrà dire che non aveva fede abbastanza!
    e Papa Nosferatu XVI ha già saggiamente lottato contro le nefaste conseguenze del Relativismo sulle giovane menti! si critica harry potter propio x la potente e dilaniante carica RELATIVISTICA che sottende alle sue avventure! le streghe,la magia non esistono! il bene è da una sola parte: quella di Dio, uno ,santo,cattolico romano e apostolico!
    questa è la differenza con le tradizionali favolette classiche che godono dell’imprimatur cattolico…

  7. gattopesce, vuol forse rivelarci che così si presenta il Suo pene allorchè lo estrae dal retto del Suo compagno dopo il coito? avete mai pensato di ricorrere prima agli enteroclismi? ; - )

  8. Bella si, fatta grazie alle dritte di un brillante giornalista che mi ha mandato una mail di supporto post! Anzi, lo ringrazio "GRAZIE MARCO!"

  9. Ehm… scusa Larvotto.. l’anonimo sono io! Devo rettificare, stasera c’è UNA bigotta che sicuramente si scaglierà contro il buon Harry. Dato che gli altri 4 della banda non siamo certo babbani come lei le faremo un incantesimo di schiantamento e risolveremo il problema!

  10. grandiosa l’analisi dello stemma papale!
    Su Harry Potter: insomma, io la prendo sul ridere, perchè la notizia ha del ridicolo, ma come dici tu anche questo nel suo piccolo è un episodio emblematico.

    ciao 😉

  11. La mamma di un compagno di scuola di Zoe dice che Harry Potter è diseducativo perchè i bambini poi vanno in giro per casa dicendo " Vingardium leviosa" tentando di far levitare qualsiasi oggetto di casa. Perchè la magia , che ben si accoppia con la fantasia, pare sia un’arma troppo pericolosa per i nostri bambini.

  12. l’ultima del vaticano su sto fatto , non potendo evitare che una brutta fighiura planetaria, e’ che la casa editrice ha spifferato tutto per farsi ancor piu’ pubblicita’.

    tie’

  13. tralasciando l’anagramma di Razzzingher e la finalità (dis)educativa del fantasy, mi viene da chiedere: ma le foto delle fantastiche signorine del post precedente dove le hai prese? su qualche sito di annunci matrimoniali dell’uzbekistan??? non avrai mica intenzione di prendere moglie lì per avere la cittadinanza uzbekistana?

  14. commento di un amico di stasera: "finalmente adesso ho un’ottima ragione per adorare Harry Potter!"

  15. tod! sporcaccione!!! per chi ci hai preso? ; - ) dubbio dubbioso, non è che l’orso sullo stemma papale indica ben altro genere di appartenenza Ursina? ; - )

  16. lo stemma dice: chiavo con orsi e negri con piercing, mi piace il bondage ed il solletico. solo sesso sicuro. Bottom.

  17. solo sesso sicuro? ma se è il primo a essere contrario all’uso del preservativo e va pure a dirlo in giro! ; - )

  18. Quel Benedetto… ce ne farà vedere delle belle.
    Però devo dire che sono abbastanza fiducioso. Più lui fa così, più tanta gente si discosta da lui. E’ un po’ come se messi davanti ad un bestione reazionario come lui, noi siamo costretti ad assumere un’identità un po’ più decisa. Un po’ più consapevole. Insomma, forse per formare un’identità consapevole abbiamo bisogno di un Altro un po’ più deciso dei vari papi-buoni. Che tanto poi buoni non erano lo stesso.

    Quindi continui pure herr pappa…

  19. e comunque, per gattopesce, anche io l’avevo presa per una forma fallica.
    La punta nera è forse un riferimento al cattivo uso dei peni dei preti?

  20. beh! nel dubbio io ho già bruciato tutti i libri della rowling (e pensare che li adoravo!)… sarò premiato?!

  21. riguardo allo stemma: non crede che le chiavi rappresentate siano inoltre una chiara allusione al verbo "chiavare"? e quelle nappe lascivamente penzolanti? e la tiara alla moira orfei?

Comments are closed.