Awful Plastic Surgery

Dico sempre che è l’ultima volta, ma poi ci ricasco sempre, è più forte di me.
Io non so spiegarne il motivo, ma questo sito mi attira in una maniera incredibile.
Guardare questi volti, deformati dall’irresistibile desiderio di restare per sempre giovani e belli, fa davvero paura.
Penso che manderò una mail all’ideatore di questa pagina, e gli proporrò di inserire una canzone di sottofondo, qualcosa che renda la visione ancora più terrificante.
Che ne dite di suggerire la musica della Rana Pazza?

Ps
Vorrei davvero incontrare chi ha ideato il video, oppure quello che ha fatto la “deliziooooosa” rivisitazione della colonna sonora di Beverly Hills Cop.
Li inviterei a casa mia, li farei accomodare, e poi, dopo averli legati alla sedia, li costringerei ad ascoltare senza sosta, e per almeno 3 giorni, Radio Maria con tutti i suoi rosari.
Giusto per fargli capire cosa vuole dire la parola “ossessionante”.

Ps 2
Se qualcuno, tra le persone che conosco, ha quella cazzo di suoneria nel cellulare, si preoccupi di non farlo suonare in mia presenza. Altrimenti dovrà staccarne i pezzi da sotto le mie scarpe.

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

13 thoughts on “Awful Plastic Surgery”

  1. qualche tempo fa mi sono imbattuto in radio maria, durante il programma dedicato ai bambini: tenere creature in diretta, istigate da bigottissime e tiranniche nonne, recitavano il rosario e il padre nostro (essendo suo l’intero regno dei cieli, non vedo l’ora di beccare l’eredità…).
    Poi ha fatto seguito una bellissima canzoncina che vorrei sul mio cellulare. Peccato che le musichette di Radio Marai non siano richiedibili con messaggino. Proverò con il compositore (il mio vecchio nokia ce l’ha, sono così orgoglioso di lui).

  2. Bisognerebbe suggerirglielo. Potrebbe essere un buon modo per la diffusione del credo… e poi, "osanna nell’alto dei cieli" come suoneria sarebbe davvero favolosa! 🙂

  3. Anche "io credo risorgerò" non sarebbe male. Comnque sarebbe un buon modo per autofinanziarsi, così l’8 per mille potrebbe finire alla comunità gay. Perchè è previsto, no? Mi pare anche di aver firmato una volta o due…
    Magari anche i loghini (so che hanno un nome più tecnico, ma sono troppo campagnolo per ricordarlo) sarebbere gradevoli: già immagino il mio nokia con il cuore sanguinante del prezioso sangue di Nostro signore.
    Magari adesso sento il Santo Padre (ma tutti Padri nella Santa romana Chiesa? Le madri? Tutte in cucina?) e propongo di entrare in affari.

  4. mia nonna, fedelissima ascoltatrice di radio maria, dopo averle detto dello sbattezzo che ho intenzione di ottenere, ha chiesto a mia madre di contattare una guida spirituale che mi riporti sulla retta via.

  5. econdo me qualche fanatico che ha come logo il sacro cuore (o peggio, paparazzi) c’è 🙂 Kanoe_Kishi, da una fedele ascoltatrice di radio maria che cosa ti aspettavi come reazione? :o)

  6. Sèntiti colpevole.
    Ho trascorso l’intero pomeriggio di ieri a fare "ooooooh" si meraviglia guardando le foto del sito, trascurando un lavoro che andava finito per questa mattina.
    E adesso sono in ritardo e mi stanno venendo le rughe sulla fronte per la disperazione.
    Così sarò costretta a farmi stendere quei brutti solchi profondi e finirò anch’io sul sito che mi ha rovinata.
    (Sempre link mirabilissimi!)

  7. sabato con il consorte siamo andati a un magazzino dell’usato. bene, seduto al balcone del condominio di fronte al magazzino c’era un signore anziano che aveva pensato bene di installare le casse dello stereo direttamente sul muro del balcone e cosa ascoltava (e faceva ascoltare) a tutto volume? I GRANDI SUCCESSI DI RADIO MARIA cantati da una tale con la stessa voce di Cristina d’Avena solo accelerata e alzata di due ottave. In quel momento ho desiderato ardentemente mi comparisse in mano un idrante carico di acido fluoridrico….

Comments are closed.