Alberto Angela mi fa una sega!

Chissà quante volte, proprio mentre state preparandovi qualcosa da mangiare, vi siete posti questa domanda: “Cosa succede se metto qualcosa di non alimentare nel microonde?”.

Siete curiosi eh?
Bene, ecco a voi alcuni meravigliosi esperimenti: L’uovo, il sapone ed anche il mio preferito, il Cd audio.

Ps
Ovviamente, se dovessi scoprire qualcuno che ha fatto esperimenti simili con gli animali, non esiterei a gambizzarlo.

Ulita all’Oktoberfest!

Ricevo e pubblico:
“Caro Larvotto, siamo due attente lettrici del tuo Blog.
La settimana scorsa siamo state all’Oktoberfest e, non so se a causa della birra, ma tra rutti e brindisi abbiamo avuto una visione.
Secondo noi c’era la sorella di Olga che serviva ai tavoli. E’ possibile?
Per dare prova di questo, ci siamo fatte una foto in compagnia della simpatica signorina.
Adesso dicci un po’, la parentela c’è?”

Risponde Olga:
Ammiche, ma che bjella couincidjenza!
La signuorina nella fuoto è pruoprio mia sorella.
Si chiama Ulita.
Ulita è la bjella della famiglia, siempre ala moda, siempre matta, siempre ubriaca.
Un anno fa lei incuontrato Franz,  un sjmpatico uomo di germania , lei tanto inamorata che ha deciso di vjvere cuon lui a Monaco di Baviera. Uora lei taaanto felice.

Ammiche… Io adjesso sto guardjando fuoto che voi mandato, ma sapjete che vuoi siete pruorio due bjelle gniuocche?
Cuanti uomini ci hanno pruovato tra rutti e bjrra?

E non è che adjesso che pubblico vuostra foto, puoi a me no mi si kiava più nessjuno?

(Nella foto: Ulita, Sonia e Terry)

E’ l’uomo per me

É l’uomo per me,
fatto apposta per me,
è forte con me e da uomo sa dir,
parole d’amor…
Ma ciò che amo in lui,
è il ragazzo che,
nasconde in sé…
É l’uomo per me,
è sicuro di sé,
da uomo so già,
i progetti che ha,
i sogni che fa…
Ma ciò che amo in lui,
è il ragazzo che,
nasconde in sé…
Mai nessuno saprà
separarlo da me,
ogni giorno saprò,
con lui restar…
É l’uomo per me,
sicuro di sé,
è forte con me e come un uomo sa dir,
parole d’amor…
Ma ciò che amo in lui,
è il ragazzo che,
nasconde in sé…
(É l’uomo per te) Ma è un ragazzo ancor per me…
(É l’uomo per te) Per questo trovo in lui l’amor….
(É l’uomo per te) Ma è un ragazzo ancor per me…

Obbiettivo raggiunto!

Stavo ascoltando alla radio il singolo di Simone Cristicchi, quello dove vorrebbe essere come Biagio Antonacci.
E proprio sulle note di quella canzone ho realizzato che, sotto certi punti di vista, il ragazzo ha davvero raggiunto il suo obbiettivo!
Infatti a me, la canzone di Cristicchi, mi fa veramente cagare.
Esattamente alla stessa maniera di quelle di Biagio Antonacci!

Mi fa dormire come Biagio Antonacci,
è un po’ nà lagna come Biagio Antonacci…

Chi ha paura dello specchio?

Ditemi la verità, quante volte, guardandovi allo specchio, non riconoscete la faccia riflessa? Quelle terrificanti giornate in cui sembra che qualcuno vi abbia modificato i lineamenti?
A me capita spesso e la cosa mi deprime da morire.
Poi mi hanno mandato una serie di fotografie dove si vede chiaramente che anche le star più favolose hanno, come tutti, le giornate no.
Volete consolarvi anche voi?
Allora cliccate qui.

Ps
Ma la Naomi… è orènda!

 

UPDATE
Ho visto gli utenti online. Beh, vorrei davvero sapere chi sono le 181 persone che, in questo sabato soleggiato, stanno sbirciando il mio blog 🙂

 

Il terrore del Call center

Litigare con i vari call center è una dei miei passatempi preferiti.
Non si spende nulla, hai la possibilità di sfogare tutte le tue rabbie (quasi sempre motivate) con una persona che non può risponderti male. Fico eh?
A dire il vero non sono sempre in fase feroce, ad esempio, giusto oggi mi stavo intrettenedo al telefono con un’operatrice della telecom. Stavo lamentandomi del fatto che mi hanno attivato un servizio che io NON ho chiesto (vàca-nìmèla-pùtàna!) e adesso non vogliono toglierlo.
La chiacchierata è stata talmente tanto simpatica che, alla fine, ci siamo scambiati i numeri di cellulare e, questa simpaticissima romanaccia, viene a trovarmi a fine ottobre.
La cosa più divertente è stata che, dopo aver riso sboccatamente insieme parlando di varie sbornie e dopo aver concordato una eno-gita reggiana, mi ha salutato in maniera professionale con “grazie di aver chiamato telecom italia, le auguriamo una buona giornata”.  Ammappa che classe 🙂

Se poi qualcuno non ha una idea precisa di cosa vuole dire “incazzarsi al telefono”, metto di seguito i link per scaricare gli mp3 del mio nuovo idolo, Tiziano Lugaresi, benzinaio di Cesenatico!
E’ diventato un tormantone estivo grazie ai suoi improperi…
Ammetto che nella teza telefonata (quella più farcita di bestemmie) mi ci riconosco parecchio.

Tra parentesi, io vorrei andare a fare benzina al suo distributore, anzi, come lo chiama lui "al suo scièlf". Chi viene con me? 🙂
Chiamata 1  –  Chiamata 2  –  Chiamata 3 (l’esplosione)  –  Uno degli articoli pubblicati

 

L’Oroscopo di Olga!

Ammici!
Da cuanto tjempo io no veniva da vuoi?
Io pjensa sjempre a cuanto bjello vedervi, ma adjesso il signuor larvuotto abita in mjezzo a campagna e pjer me gli spuostamenti djvientano diifiicili.
Io avjevo già parlato con lui che, vuisto che ho regolare pjermeso de sogiorno, mi sarjebbe taanto pjaciuto fare lavuoro indjpendente.
Mi ha fato parlare con taanti suoi ammici e djevo dire che le pruoposte erano muolto intjeressanti.
Uoltre a cuela di lavuorare in pubbliche relaziuoni alla zuona di Via Emuilia (io puerò no capito bjese stuoria di buocca e culo), la migliuore è stata quela di gestire una mia rubrica.
Ho cuominciato a scrivere oruorscopo!
Io cuosì felice adjesso.
Vuisto che il signuor Larvuotto tanto ha insistito, vi vuoglio regalare cuelo di pruossima sjettimana!

ARIETE
Per cuanto vogliate fuare fuinta di niente, tuti si suono già acorti che avuete le cuorna.
Cuosa ne dite di cuominciare a ripuagare vuostro cuompagno con stjesssa moneta?
Le stelle cuonsigliano: Dalla via!

TORO
Io capuisco che è in vuostra natura, che nuonostante tutti gli sfuorzi cadete sjempre nel suolito pruoblema, ma duovete sforzarvi di capiure che, nuonostante vuosto segno sia questo, non è indispjensabile che vi truovate sjempre djelle muorose vacche.
Le stelle cuonsigliano: Pruovate anche cuon pecore, danno tjanta suoddisfazione anche luoro.

GEMELLI
In questo periodo la vuostra bjellezza è al massimo. Il vuostro viso si iluminerà di luce nuova ed un radioso suoriso sarà vuostra carta di presentazione.
Uoviamente non mi sto rifuerendo a vuoi, questo è l’uoroscopo di Nicole Kidman.
Le stelle cuonsigliano: fate la pulizia del vuiso.

CANCRO
L’ammuore, quelo con la C maiuscuola, l’uomo dei vuostri suogni, cuolui che uogni duonna vuole al suo fianco e che uogni uomosuesuale vuole dietro, ha finalmente bussato alla vuostra puorta.
Ma che pjecato che vuoi no eravate a casa! Lui suonato tjanto.
Le stelle cuonsigliano: Pruovarte a pasare più tjempo a casa.

LEONE
Guarda, tuo uoroscopo fa davero ridere, io no poteva rjesistere, ho anche fatto ljegere a tjutte mi ammiche, davero fuormidabile. Pjensare che mi sjentivo sfuortunata io, a guardare tuo mi sono cuonsolata.
Le stelle cuonsigliano: Sfrutta cuesta cuosa e pruova a fare un puoco di Cabaret!

VERGINE
Cuel bell’uomo che da tjanto tempo fa battere tuo cuoricino, ha finalmuente deciso di telefuonarti. Duopo tanto pjensare, ha infine preso su decisione e vuole parlarti, ha capito che tu puoi esere pjersona giusta pjer lui. Sai cuom’è, non è sjempre facile truovare una ragazza a cui confesare la pruopria uomosessualità sjenza pruoblemi.
Le stelle cuonsigliano: Un vibratuore cuon una bjella scuorta di pile.

BILANCIA
Cuale esere cuosa che più vuolete in cuesto periodo? Una vacanza? Una nuova casa? Cambiare machina? L’amore? Un puoco di silicone in cuele vuostre labbra? Brividi anali?
E cuosa crjedete? Di truovare suoluzione su mio uoroscopo? Io guardo le stjelle, mica faccio i mjracoli!
Le stelle cuonsigliano: Ruompete vuostro salvadanaio.

SCORPIONE
Il segno più fuortunato di tutti. Soldi, agio, richezza, ammuore, simpatia, fine di calvizia e crescita di uccello, sia larghezza che lunghezza… A no, aspjetta… c’era stella davanti che mi cuonfondjeva… Ehm… No, nuon va bjene, fai finta che io no ti abia djetto njente.
Le stelle cuonsigliano: Rivuolgetevi ad un esorcista.

SAGITTARIO
Duopo tante sjettimane, saturno esce da vuostro segno, ed il pueriodo di afaticamjento che vi stuava causando vuolge al tjermine.
Già da duomani vi sentirete puervasi da nuova energia ed andruete a fare cuorsa in parco. Pjeccaaato per cuel framento di meteorite che vi cadrà in testa.
Le stelle cuonsigliano: Mjettevi un casco.

CAPRICORNO
Una puersona misteriuosa arriverà pruesto su vuostra strada. Sarà un muomento inaspetato, e lui inizierà a cuorrere vuerso di vuoi muolto veluoce.
Vuoi però scapate perchè se vi pruende, poi duovete cambiare fuoto in patente. Lui vi ha scambiato per quello che gli ha truombato la muoglie.
Le stelle cuonsigliano: Metete baffi finti e uocchiali da sole.

ACQUARIO
Un puoco di svuago! Ecco quello che vi ci vuole.
Uscite di casa, regalatevi un puomeriggio suolo per vuoi, svagatevi, fate cuose che non fate mai. L’impuortante è che non andiate allo zoo. Perchè cuando scimmie iniziano a butarvi nuoccioline ed a vuoler fare fuoto con vuoi, poi ridiventate tristi.
Le stelle cuonsigliano: Non rimuandate ancuora appuntamento cuon centro di epilazione.

PESCI
Duopo un periodo negativo che suembrava senza fine, ecco che arrjva qualcosa di pjeggio, uoltre a nuon truombare, sjempre a causa di stress, vi si ataccherà pure un jerpes genitale.
Cuome dite? Che in oruoscopo nuon si dicono le sfighe? Vuolete suolo cuose bjelle?
Le stelle cuonsigliano: Svegliuatevi che è uora!

Meetup, la nuova P3.

E’ da lunedì che sono a casa in malattia, questa sosta forzata mi ha dato la possibilità di fare un poco di cazzeggio in piena tranquillità per il web (cosa che io adoro).
Leggendo il suo sito ho scoperto una simpatica iniziativa, ovvero la possibilità di creare dei gruppi di incontro per discutere le idee proposte sul suo blog.
Chi mi conosce sa che, dai boicottaggi alimentari alle campagne per la salvaguardia dell’ambiente, sono un medio rompicoglioni.
Non vi nascondo che per Beppe Grillo ho una quasi venerazione e che, tra i miei sogni nel cassetto, c’è quello di vivere in un’Italia governata da persone come Lui. Fantasie? Può darsi, ma se faccio un paragone con chi c’è adesso, non ho dubbi.
Ora, io non so quanto sarà realizzabile questa cosa, ma il fatto di poter “uscire” dal semplice scambio di e-mail, per un più concreto confronto diretto di idee, mi sembra interessante.

Pene da calciatori!

Allora, quando durante una partita iniziano a gridare "è un fallo!", si stanno riferendo a questo.

E io che pensavo chissà che cosa. Facessimo noi tutto stò casino quando ne vediamo uno, sai che pollaio ci verrebbe…

(la foto ed il titolo sono presi da qui)