Una terrificante scoperta!

Avevo già sentito qualche storia al proposito, ma sinceramente non ci avevo dato peso più di tanto, pensavo fosse la solita leggenda metropolitana.
Oggi invece la realtà mi si è presentata in tutto il suo orrore.
I cd masterizzati dopo qualche anno perdono i dati!
No dico, ma vi rendete conto? Mi ritrovo con centinaia di files inutilizzabili!
Filmati porno, immagini varie, dati, indirizzi, mp3, mptrash, tutto materiale raccolto in anni di internet che rischia di non poter più essere utilizzato.
Ma cazzo, siamo capaci di anadre sulla luna e non riusciamo ad inventare un masterizzatore che masterizzi come si deve?
E non è che succede la stessa cosa anche a tutti i miei cd?
Vuoi vedere che si rivaluta il vinile?

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

15 thoughts on “Una terrificante scoperta!”

  1. La piccola informatica rompicoglioni che c’è in me proclama: Amorevolissima Zia, trattasi di limite tecnologico del mezzo (il materiale con cui è fatto il CD si deteriora) e qVindi, l’unica strada percorribile per salvare i propri dati (nel tuo caso PREZIOSISSIMI ;)) ), è quella di utilizzare un paio di hard disk esterni e fare copie periodiche. Quando arrivano gli hard disk della generazione successiva bisogna comprarli e copiare tutto in quelli nuovi (e i problemi di compatibilità e leggibilità vanno a farsi benedire :DD). Fatto questo rimangono i disastri, contro cui non si può fare molto a parte imparare tutti i propri dati a memoria per poi utilizzarli quando serve ;))) Ame. :DDD

  2. ehm si, confermo, oltretutto non solo il supporto non è eterno ma anche il metodo di scrittura non è a livello di quello utilizzato per fare i cd che compri, quelli non rischiano tranquillo 🙂

  3. quanto tempo è passato dall’ultima volta che sei passato da me?.- ahahah.- vale anche il contrario, si intende.-
    un abbraccio, e buona giornata.-
    SOLO.-

  4. piccolo consiglio buddhista: l’attaccamento (ai cd) genera sofferenza
    gulp! ergo smetti di soffrire (in questo caso fregatene!) e starai meglio tanto fra ventanni userai le nanomemorie!

  5. e io che volevo liberare un po’ di spazio sull’hard disk trasferendo film porno sui cd… ora me li terrò stretti al cuore del computer!

  6. oddio! temo di immaginare cosa significa questo per me! il mio cd trash?!?!?!?!
    cmq… io avevo già avuto dei sospetti che questo accadesse!

  7. Beh, se escludiamo un (favoloso) hot cd, molti dati sono riuscito a recuperarli… Una delle mie preziosissime cartelle trash era anche in un’altro (meno male)!
    Insomma “A chi la do stasera” è stata recuperata!!!
    : - )

  8. Questa cosa mi preoccupa parecchio, tra l’altro il mio hard disk esterno è appena defunto e dentro ci sono miliardi di dati che spero si possano recuperare!! Ed io che pensavo di risolvere il problema mettendo tutto in DVD!!

Comments are closed.