Senza respiro!

Sono in uno di quei periodi dove ci si ritrova senza respiro. Sto scrivendo queste righe e contemporaneamente penso alle 1000 cose che devo ancora preparare.

Oggi al lavoro, poi in macchina, poi in aereo, poi in albergo, poi non so dove, poi di qui, poi di là. Tutto da organizzare, non so che portare, non ho preparato nulla, sono un disastro, sono stanco, ho sonno, ho fame, non ho fatto nemmeno la cacca, ho due borse sotto agli occhi che sembrano quelle per i surgelati, piove, non so dove cazzo ho salvato la mail per il ritiro biglietto, la mia camera è un macello.

Se per caso, mentre sono via, qualcuno avesse voglia di fare le pulizie, lascio le chiavi sotto allo zerbino.

16 thoughts on “Senza respiro!

Comments are closed.