Charlie’s Angels, Missione compiuta!

Siamo stati dei bravi angeli anche stavolta…
Il misterioso Charlie ci aveva preparato una missione molto impegnativa, dovevamo testare la vita notturna Fiorentina e cercare di provare più cose possibili!
Per noi è stato difficile perchè, bravi come siamo, in genere alle 10 di sera già dormiamo, e stare in giro fino a tarda notte si è rivelato molto duro.
Devo ammettere che, in questa missione abbiamo avuto anche una notevole botta di culo!

Ecco un resoconto dettagliato:
Sabato mattina, sveglia molto presto, ritrovo in stazione a Reggio Emilia, assalto alle paste ed al cappuccino del bar.
Saltiamo sul treno sbagliato, schiviamo la multa ed arriviamo a Bologna.
Cambio treno, saltiamo su quello sbagliato (perchè noi siamo diabolici), arrivo a Firenze.
Sosta albergo (moooolto carino ed in pieno centro), molliamo le valige e via di shopping!
Sosta pranzo, giro per il centro, di nuovo shopping e poi in albergo per travestirci da Angeli di Charlie!

Inizio ufficiale della missione con primo assalto agli aperitivi.
Ne abbiamo dovuti provare più di uno per capire quale serviva il vino migliore… e vi assicuro che non è facile scegliere tra i vari tipi di chianti.

Tutto quel girovagare per pub ci aveva messo appetito, si è resa quindi necessaria una sosta.
Ristorante Mastro Ciliegia si è rivelato perfetto allo scopo. Ribollita, dolci e caffè e poi via di nuovo per la città.

Decidiamo di aver bevuto troppo vino e quindi, da bravi angeli, passiamo ai superalcolici.
Era arrivato il momento più delicato.
Primo bar, riscaldamento in pista, vodka e gin e poi via verso una sconosciuta meta.
Nell’ultimo locale dove siamo capitati, hanno fatto di tutto per farci andare a casa presto: la musica faceva cagare, c’era poca gente e poco disponibile alla chiacchiera, il ragazzo al guardaroba studiava danza classica ed un puzzone a torso nudo ammiccava pericolosamente.
Si è resa necessaria una forte dose di alcool per reggere ancora.
Anche se la musica era sempre più brutta, sprezzanti del pericolo, abbiamo continuato a ballare.
Le luci stroboscopiche che pulsavano senza sosta e il misto di additivi, ha iniziato a creare allucinazioni mistiche. A quel punto abbiamo deciso che era il momento di chiudere la missione.

Prima di tornare in albergo però, abbiamo fatto un giro alla ricerca di un bar per fare colazione.
Niente di niente, era tutto chiuso. Davvero tristissimo per una città così grande.
Delusi e barcollanti, abbiamo preso la via di casa per il meritato riproso.


E’ stata dura, ma ce l’abbiamo fatta.

Volete sapere se ci sono stati dei problemi?
Beh, purtroppo agli eroi, va sempre bene solo al cinema… era da dire che qualcuno, nella realtà, si sarebbe fatto un poco di male
Arrivederci alla prossima missione!

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

40 thoughts on “Charlie’s Angels, Missione compiuta!”

  1. ma non ho capito le auto sportive, i tipi da sedurre per giungere all’obiettivo e, soprattutto, gli stivali con tacco del tredici dove siano finiti?! il trovarobe andrebbe licenziato nella prossima serie…

  2. Hai ragione, ma purtroppo la serie è in rilancio…
    Abbiamo fatto in economia :o)

    (in compenso abbiamo poi speso un capitale in alcool)

  3. lo yag! che tempi signora mia! nella fotogallery “varie” sul sito di ‘sto posto x sciampiste ci sono anche le foto del mio amico jacopo che tenta di entrare nel cassonetto della spazzatura (io non ci sono e non capisco perché).il tabasco fa francamente schifo, e non solo x la musica.
    ma qualche posto x una specie di colazione rustica c’è! e abbastanza vicino, se vi accontentate di un forno seminascosto e un pò squallido con paste appena fatte e distributore di caffè da ufficio anni ’70…
    mi unisco al coro (siamo ancora pochi ma cresceremo!) che lamenta la mancanza di stile di questa nuova serie… aridatece armeno i tacchi e le pistole!
    ma avete fornicato tra di voi o il lesbismo proprio non ve piace?

  4. Caro Larvottino, Meg ed io abbiamo impiegato una notte intera a cercare il Tabasco senza trovarlo… che il toere elfico ci sia venuto inaspettatamente in aiuto?
    Secondo poi: ma chi è quel fascinoso uomo al centro del vostro splendido trio?

  5. tu stai molto meglio col pizzetto, il tipo sulla destra è molto più carino coi capelli corti…
    quello del centro è sempre lui…
    ma che mutande vi siete messi?
    sono scandalose…

  6. Umamma le notti fiorentine! :DD Al Tabasco è tutto congegnato perché una non perda tempo a ballare ma si fiondi subito nella dark! Sono pratiche no? ;)) L’Angela centrale vuol forse alludere ad una pistola nascosta lì dove fruga? πŸ˜€ Ma la foto chi l’ha fatta, Charlie?

  7. Guardate che è stata una missione seria la nostra πŸ™‚

    c***o Tod, averlo saputo.. avevo una fame chimica mostruosa!

    Signorina Gattònico, non so se dalle sue parti si usa, ma noi abbiamo l’autoscatto πŸ˜€

    Giammy, dimmi quello che vuoi, ma non criticare le mie mutande πŸ™‚

    Neroinchiostro, se vuoi te ne mando una in privato… ne ho alcune che non si possono pubblicare πŸ˜‰

    Moroconocchiali, guarda che noi stavamo aspettando te… dov’eri?

    Fist, le abbiamo cercate ma non le abbiamo trovate, dove sono?

    Ciao Elfo! πŸ™‚ vi è andata bene, parola!

    Paciugo, la colonna sonora sarà pubblicata molto presto πŸ™‚

    Ervilia, un bacio anche a te πŸ™‚

    Signor Ha, se lei sapesse…

  8. larvotto: ma sulla schiena cosa hai? Dimmi che è solo della vitiliggine, lebbra o che sei stato morso da un lemure cardassiano e ti stai trasformando in un sauro ferengi!!
    Dimmi che non è un tatuaggio! Ti prego!!!!!!!

  9. πŸ™‚ L’angelo sulla sinistra è Cameron Diaz, ma per timidezza si fa chiamare Maurizio πŸ™‚

    Sulla schiena ho in effetti un tattoo… si vede bene sulla foto che ha fatto tanto schifo (ecchessarà mai…) al commentatore anonimo più sopra πŸ˜€

    Ma se non ti piace dimmelo che lo tolgo al laser πŸ˜‰

  10. caspita, a sapere che eravate a Firenze per locali mi sarei fiondato anche io! E quando mi ricapitava di vedervi in azione in Toscana?!

  11. senti, ma sta foto mi sta facendo venire tante strane fantasie… mica sto scherzando adesso!! ma è normale?!?!?! slurp….

  12. cara Terry, ora mi sono ripresa, ho annusato i sali e ho preparato l’altarino per Michele my love…ma che figo e’???????????????????????????????????????????????????? non che gli altri non lo siano ma……..slurp!

  13. dlin dlon.. si informa la gentile clientela di paesi e regioni limitrofe che noi di firenze ora si va tutti al Fabrika (che si scrive col K ma si pronuncia ffabbrichhhha)che si trova a Calenzano … il centro è usato solo per lo shopping!!!
    a bientot!!!!!
    : - ))))

Comments are closed.