Esilaranti film pornografici (Ah, Turiddu was murdered)

A causa di una botta di influenza, sono chiuso in casa da due giorni.

Nel fancazio quotidiano, larga parte del mio tempo è dedicata ad un accurato screening di svariate pagine web.

Oggi, in una dedicata ai trucchi della briscola (o era scopa, non ricordo), ho trovato in free dowload un simpatico film dal titolo accattivante “A Sicilian Tale”.

Ora, che alcuni film pornografici fossero pieni di gag involontarie già lo si sapeva, ma questa secondo me è degna di nota.

Il film è un concentrato di luoghi comuni, roba da “Spaghetti, Mafia e Mandolino” quasi imbarazzante.

L’inzio però mi ha davvero impressionato, hanno avuto il coraggio di scrivere “Inspired by G.Verga’s Cavalleria Rusticana”, ogni ulteriore commento è inutile credo…

Comunque, dopo banchi del pesce, baffi e coppole, si arriva alla fine del film senza la minima traccia di arrapamento, anzi, al confronto, i Teletubbies sono molto più erotici.

Ma ecco, negli ultimi minuti di questo inutile carnaio di bambolotti ipervitaminizzati, la vera chicca, l’incontro tra Santo e Turiddu!

Avete capito bene, si chiama “Turiddu”, e se non vi sembra abbastanza ridicolo, ecco pronto anche Pippuzzo, un altro “penetrante” personaggio del film.

La trama brevemente: Santo è innamorato di Turiddu, ma Turiddu è una gran baldracca e tromba a destra e a manca.

Allora Santo, indispettito, scopa con qualsiasi cosa si muova, ma lo fa solo per rabbia… poveriiiiino.

Quando, dopo svariarti e sonnacchiosi scambi di fluidi, i due piccioncini si incontrano lungo una delle strade del paesello, si guardano lupini ed iniziano a baciarsi appassionatamente.

E qui, arriva il colpo di scena! (compare Turiddu, scompare Turiddu).

Non voglio rubare nulla alla sorpresa, certe cose sono difficili da descrivere.

Scaricatevi il momento clou, e mi raccomado di prestare la massima attenzione all’unica frase del film, talmente importante, che hanno pensato bene di sottotitolarla.

Lo spezzone, assolutamente casto (escluso il bacio) è quasi 2Mega, e lo trovate qui.

Buona visione… : - )

32 thoughts on “Esilaranti film pornografici (Ah, Turiddu was murdered)

  • tesoro, riguardati che ci fai stare in apprensione! 😉
    p.s.: ‘sto cavolo di splinder mi ha mangiato i commenti che hai lasciato, mi spiace.
    Besos

  • a sto punto potevi mettere il link di tutto il film tanto il pelo sullo stomaco gia ce lho anke se non me la sono sentita di guardare sto spezzone… ke ti devo dire?!?

    io appena posso vado! tu?
    mopa
    ps-della trans mia compaesana ke ne pensi (post precedente a quello ke hai commentato nel mio blog)?

  • E’ per questo che adoro Lukas Kazan.
    Il miscuglio, il melange.
    L’ultimo motivo per guardare i suoi film sono le esigenze onanistiche.
    Hai visto Decameron, Inspired by G. Boccaccio?
    Poi c’è quello che rifà i Pagliacci. E quello ispirato alla locandiera di Goldoni, The innerkeeper.
    Il mio preferito resta però Hotel Italia, e, in generale, tutti i porno di Kazan in cui compare quell’attore che si fa chiamare Pietro Cattani.
    Gli attori porno che godono in italiano sono perturbanti.
    Per me i film di Kazan sono frutto esemplare della nostra epoca. Prodotti avantpop, post-postmoderni. Roba tipo patafisica applicata.
    Se ti piacciono i film porno con risultati “narrativi” particolari, scaricati “Centurions of Rome” da Emule o affini. E’ un porno gay vintage “in costume” che decostruisce il concetto stereotipato del rapporto sadomaso master/slave.
    Immortale.

  • pelouche?
    fantastici direi.
    unici.

    è bello che tu sia passato, sai?
    e che abbia lasciato un commento.
    non immagini quanto mi abbia fatto piacere.

    ti abbraccio.
    Red.

  • Mi fa piacere d’aver contribuito alla fama kitsh-tash di questo grandissimo (forse involontario?) artista. Oggigiorno il confine che separa un’idea geniale da una sonora cazzata è sempre più labile e forse il bello del fruirne sta proprio qui, nel continuamente attraversare questo confine.
    Di kazan, il vero capolavoro che fa drizzare l’ “ormone” è Mikonos: trovi una mia recensione a questo film copiando e incollando questo link qui sotto

    http://atarax7.splinder.com/post/2980159

    buona serata

  • dopo la sorpresa della segreteia telefonica (post di qualche giorno fa) come minimo ‘sta volta mi appare un fallo 3D che mi colpisce direttamente in fronte… Quindi non apro. Curioso come i film portno etero ripropongano titoli di film noti con contenuti “rivisitati” (indovina chi viene a cena; a qualcuno piace caldo; etc etc..)mentre quelli gay si stanno lanciando sulle opere letterarie: di recente ho avuto la noia di vederne uno liberamente ispirato a “la morte a Venezia”, anche sè lì l’unica cosa che moriva era l’Eros.

  • Ma per favore! Prima ballano un’improponibile danza spacciandola per un guardarsi in cagnesco, poi si baciano e per di più a occhi aperti e, oltre a essere vestiti come qui van vestiti gli zotici, lo sguardo finale di lui verso la telecamera ricorda le emozioni che ti può darel’aprendimento mnemonico di un paradigma di un verbo latino…

    Niente!

  • L’interpretazione dei personaggi, la fotografia, la colonna sonora, i dialoghi…ma è un capolavoro!
    Scherzi a parte, è talmente assurdo da non essere poi così terribile, si può avere il link?

  • Che pathos! Che emozione! Che coinvolgimento! Alla fine ero in lacrime!!!

    2 cose ho notato: enormi pacchi nelle prime scene dello spezzone che mi facevano ben sperare, e alla fine, il sopravvissuto deve avere avuto degli occhi di vetro visto che non sbatte le palpebre per i 45 minuti di primo piano su di lui.

  • bè gli altri “letterari” di kazan sono sullo stesso stile; infatti visto uno visti tutti.
    L’unico decente (per il genere) è Hotel Italia di cui parla anche Atarax7.

    OT ti posso linkare?

  • Ne ho trovati molti altri dello stesso regista.
    Hotel Italia l’ho già scaricato, però non è stato ancora visionato… 🙂

  • io comunque l’ho trovato bellissimo e ben fatto. gli attori bravi, preparati, sguardi intesi, location fantastica insomma a me questo trailer mi e’ piaciuto proprio… larvotto come faccio a vedere il resto del film????
    la cultura e’ importante al giorno d’oggi, sappilo!

  • Decisamente le tue abitudini sono più sfiziose delle mie! :)Grazie per l’augurio, spero anch’io sia una bella esperienza! E benvenuto sul mio blog!

  • carino il girotondo prima dell’accoltellamento ……. giro giro tondo, casca il mondo, casca la terra, tutti (turiddu) giù per terra ……….

  • da Oscar questo spezzone,sopratutto l’immagine ferma quasi 20 sec sull’amico di turridu è emozionante,quasi scoppiavo in lacrime,ma poi chi è che parla dall’alto e dice > Sarà il GF????mah!misteri del Porno 🙂

  • che dire dei film di Lucas Kazan?
    a me piacciono, specialmente adoro le musiche del suo compositore,a volte struggenti, ma mi piacciono.

Comments are closed.