Quiero ser excomulgado!

Se qualcuno si era arrabbiato per quel gruppo di “discutibili moralisti”, che da una triste pagina web inveiva verso omosessuali e lesbiche, bollandoli come “malati”, dopo questa notizia avrà di che friggere.
Il “vostro” amato Papa, poche ore fa,  si è esibito in un nuovo ed emozionate discorso degno del peggior inquisitore!
Per chi non lo sapesse infatti, sabato sono previste due importanti manifestazioni gemellate tra loro, una a Milano ed una a Roma.
Questa cosa ha irritato a tal punto Ratzinger, fino ad arrivare a scomunicare chi parteciperà ad uno dei due cortei.
Ragazzi, vi state già cagando sotto?
Qui si parla di scomunica, sco-mu-ni-ca, micca ciccioli eh?

Ora, io ho un problema…
A causa di impegni lavorativi, non potrò partecipare a nessuno dei due cortei.
Allo stesso tempo però, non voglio rinunciare all’onore di essere scomunicato dal Papa.
Come posso fare?
Ecco, io vorrei informare gli "addetti alla scomunica" che, se fosse possibile, gradirei anche io essere incluso nella lista nera, in quando "acceso" sostenitore.

 

Pensavo di inviare alla santa sede, una accorata richiesta di scomunica…
Chi mi aiuta nella compilazione?
Grazie 🙂

ps
Non che sia una novità eh…

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

24 thoughts on “Quiero ser excomulgado!”

  1. uff! neanch’io posso partecipare! : - ((
    peccato! la scomunica m’attizza + di un telegatto!
    se bestemmiassi in faccia alla signora Ratzinger fuori dal terreno dello Stato del Vaticano che succede? mi arrestano x forza?
    chiedo perché è un’ideuzza che da tempo mi vellica le meningi… ; - ))

  2. ti prego anch’io non potro’ esserci per lavoro, ma se c’e’ comunque un modo per essere scomunicati fammelo sapere. ci tengo moltissimo.
    baci. baci succosi. baci succosi col risucchio. baci succosi col risucchio e lo slurpo.
    ciao

  3. la fochina non ha problemi con tutte le bestemmie/cancheri/parolacce che tira quotidianamente a DIO la scomunica è già mò che arrivata…..peccato non aver un attestato di riconoscimento dell’avvenuta suddetta… starebbe bene appeso sulle mura di casa fochina-larvotto : - )

  4. uffa! manco io ci vado perke ho di meglio da fare pero mi piacerebbe essere scomunicato… che posso fare?!? tu alla fine hai trovato una soluzione? me la fai sapere?
    grazie
    mop

  5. BRAVI!!!! Vorrei poter partecipare pure io.
    E comunque, il suggerimento di Gattònico è ottimo.
    Bisognerebbe però farlo in gruppo, così si riesce a dare rilevanza alla cosa…

  6. il mio ex-padre spirituale una volta mi disse che se avessi rinnegato il mio credo sarei stato scomunicato automaticamente. Siccome ho mandato a cagare lui e le sue teorie bigotte omofobe che mi avevano represso per dieci anni mi considero serenamente scomunicato.

    Ma se non posso più “comunicare” col santo padre, perchè lui continua a comunicare con me rompendo i coglioni a tutta l’Italia?

  7. io invece sono gia stato scomunicato una volta!ma non dalla Santissima Romana Chiesa ma dalla Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni di cui ero attivo membro.che dire…mi fu detto dal Consiglio che :se avessi impegnato il mio tempo in sport o letture varie la mia frociaggine acuta serebbe d’incanto svanita!..mi hanno detto anche altro..ma nulla di rilevante..dalle loro chiacchiere (che poi sono un pò le chiacchiere di tutte le organizzazioni ecclesiastiche) io passai ai fatti, vivendo la MIA vita libero ma soprattutto con il desiderio di amare veramente un uomo. Insorgiamo, Orsù!!!

  8. Le previsioni erano corrette: questo è il Papa nero. E chi vuol capire… caipiroska! 😀

    Mi spinge sempre più a partecipare.

    PS: sbaglio o i mezzi televisivi ignorano la manifestazione perchè troppo scomoda?

  9. sono passato da piazza repubblica poco dopo che era partito il corteo… c’è un casino di gente 🙂 e le donne che gridano “tremate tremate le streghe son tornate – certo un pò invecchiate – ma molto incazzate” 😀

  10. beh mi sembra il classico esempio di devolution papale: da woytila il grande comunicatore a josepha il grande s-comunicatore

  11. Secondo me, con questo post, sei già incorso nella scomunica latae sententiae.

    Se ci tieni che la CCAR ne prenda atto, manda una semplice letterina di apostasia al parroco della parrocchia nel cui registro dei battezzati è stato inserito il tuo nome.

    Egli ti risponderà che sei incorso nella scomunica latae sententiae tramite lettera (il più delle volte scritta dis uo pugno!) con tanto di timbro della parrocchia che poi potrai incorniciare. 😀

    Il mio caso e una lettera-modello li trovi qui.

Comments are closed.