Ma è vero che la Sambuca produce allucinazioni?

Sembrerebbe di si, almeno questo è il messaggio trasmesso dalla nuova pubblicità della Sambuca Extra.

Ho visto lo spot l’altra sera, e devo dire che mi ha molto colpito.

Il protagonista, come all’interno di un’allucinazione lisergica, si sveglia già vestito (come capita a me dopo una sbornia con i fiocchi), ed inizia a muoversi tra paesaggi irreali, situazioni impossibili, salti spazio temporali, inquietanti cambi di scena, fino ad arrivare al bancone di un bar.

Poi, come in un classico film americano, si siede sullo sgabello e dice “il solito“.

Adesso vi faccio una domanda: “Secondo voi cos’è che il protagonista ‘di solito’ beve di prima mattina?”

Caffè?

Tea?

Spremuta?

Latte?

Cappuccino?

Eh no cari ragazzi, il protagonista dello spot si beve un bel bicchiere di Sambuca!

Beh, complimenti allo stomaco, e se il buongiorno si vede dal mattino, alla sera cosa beve, kerosene?

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

10 thoughts on “Ma è vero che la Sambuca produce allucinazioni?”

  1. non so se la sambuca provoca allucinazioni, però il ragazzotto non è niente male… Quel bar sulla spiaggia dov’é? un aperitivo me l’andrei a fare volentieri…

  2. Mah, la Molinari…

    Io preferisco la Manzi…

    ..e vi sfido a scoprire la storia della lotta Molinari/Manzi!

    ^___^



    …oppure vi sfido a disinteresarvi completamente della cosa!

    ^__^

  3. ciccio, ma secondo te uno che si alza dal letto ed è vestito, apre la porta di casa si trova in ascensore, scende il palazzo e si trova in strada… arriva in quello che dovrebbe essere il suo ufficio e ci sono le scrivanie nel mare. ti capisco, beve la sambuca ma al posto della mosca ha un trip dentro!

  4. Ahahhahhah fantastico!
    Si poi magari l’accompagna con la peperonata e qualche melanzana ripiena.(la colazione intendo)

  5. La mia panettiera beve lo Strega alle 8 di mattina del mese di agosto. Ti lascio immaginare la sua condizione ora di sera.

Comments are closed.