Interessanti metodi per scongelare una fetta di carne usando la caviglia…

Ieri pomeriggio, mentre cazzeggiavo al computer, ero lentamente riuscito ad assumere una posizione improbabile sulla sedia, posizione che, in pochi minuti, ha reso il mio piede destro un arto senza sensibilità.
E cosa può fare una persona sana di mente per rimediare al formicolio?
Delicati massaggi riattivanti?

Nonostante fosse proprio quella la cosa migliore da fare, io ho optato per un metodo più trasgressivo.
Approfittando di quello che stava passando i-tunes, mi sono alzato in piedi, ed ho iniziato a ballare sulle note di  “Can’t hold us down” di Cristina Aguilera e Lil Kim.
In un momento di ritmo “ahuaieho”, mentre stavo dimenandomi come un’anguilla nelle rete, ed iniziavo a sentir vibrare la Cristina che è in me, la mia caviglia destra ha invece sentito vibrare la “cretina” che è in me, e colta da improvviso sconforto, ha deciso di ripiegarsi su se stessa.
Ho sentito un terrificante rumore, tipo quando si fanno scroccare tutte le nocche della mano, e mentre la Cristina continuava con i suoi gorgheggi, io ho iniziato con i miei.
Sono caduto a terra e poi, dopo essermi trascinato sul letto, ho iniziato a prendere in seria considerazione l’idea di passare a scarpe senza tacchi.
Lentamente la mia caviglia ha iniziato a gonfiarsi, somigliando sempre più a quella della Valeria Marini.
Dopo aver raggiunto a fatica il freezer, ho preso una confezione di carne surgelata, e quando la Cippo è arrivata a casa, ancora elettrizzata dallo spettacolo del Cirque du Soleil a Milano, anziché prestanti acrobati, si è trovata davanti un larvotto zoppicante con una bistecca legata al malleolo.
Mi ha pietosamente portato al pronto soccorso, dove, tra ubriachi molesti e rumeni con il mal di schiena, gentilissimi dottori mi hanno fatto i raggi e mi hanno palpeggiato amorevolmente il piede.

Insomma, a quanto pare questa settimana la mia presenza al computer si intensificherà notevolmente, e per almeno otto giorni sarò segregato in casa… la cosa non mi piace affatto, soprattutto per l’ennesima strabiliante figura da idiota.

ps
Visto che stavo casualmente filmandomi, di tutto questo disastro esiste anche il video!
Se volete vedere la mia rovinosa caduta, cliccate (come nella migliore tradizione) qui.

27 thoughts on “Interessanti metodi per scongelare una fetta di carne usando la caviglia…

  • per fortuna che son passato di qua, il video dopo il post mi ha strappato un sorriso, in questo funesto lunedì notte

  • Forte il video, ma toglimi una curiosità: i capelli sono tutti tuoi o hai delle extencions?! Sono così biondi e lunghi! =P

  • Non ci credo, tu sei caduto apposta per non incontrare me e il mio ragazzo… quanto ho pianto!

  • @Pietro: ci metto anche l’album di figurine panini “jeeg il robot di acciao” completo! 🙂

    @emiliano: io ho fatto la notte insonne 🙁

    @mathieu: certo che sono i miei, e sono anche biondo naturale 🙂

    @Neroinchiostro: mi è dispiaciuto tantissimo 🙁

    @megbr: qualche dubbio arriva ogni tanto… :*

  • e il dottore chiese: come si e’ procurato questa contusione?
    e il larveaux: CHRIIIISTIIIIIINA, QUELLA ZOCCOLA… E’ STATA CHRIIIISTINA AGUILEEEEEEEEEEEEERA!

    la prossima volta fai un balletto fusion sulle note di bella senz’anima 🙂

    un baciotto sul cavigliotto

  • I Larv8 a letto per 8 giorni. Visto che è una distorsione della caviglia… puoi trovarne tante di cose orizzontali da fare ; - )

    E levati quella cravatta!

    Baci.

  • Se lo mandi a Real TV o Paperissima ti pagano!!! E magari ti fanno un contratto come prossima velina… o letterina… o letteronza…
    ; - )

  • può bastare se ti dico che sei una KRETINA alla potenza?!
    adesso mi attacco al telefono e ti chiamo 24 ore al giorno per 8 giorni su 8!

  • Ma sei riuscito a andare a votare? E soprattutto a rivestirti, prima di comparire davanti ai militoni che presidiano i seggi?
    S.

  • @Eirkermit: Un balletto fusion? come si fa? 🙂

    @Avreivoluto: non ho una gran grinta erotica in questo momento 🙂

    @Alex_Vr: forse meteorina (da meteorismo)

    @Image: un bacio :*

    @Paciugo: volevo fare come la Jennifer Beals in flashdance “scusate, ricomincio” 🙂

    @Anarchic: ho duvuto, sennò la cravatta si attaccava ai peli 🙂

    @Replay: sarei andato a votare anche in barella! 😀

  • E perché mai? E’ stata la distorsione a farti venire il calo del desiderio? Ti devo mandare un mischione farmacologico? I miei sono meglio di quelli di Wanna.

  • Ciao, giungo qui dal blog di Matteo Bianchi… mi ha fatto molto ridere il filmato…
    La Christina Aguilera non l’ho mai mandata giu, eheheh…

  • larvotto, i peli han di bello che sono un velcro naturale che risparmi pure sul fermacravatte e tu ti depili… mi sa che la caviglia craccata è stato un atto di giustizia divina per quel che hai fatto ; - )

  • p.s. @avreivoluto: ma invece del mIschione non sarebbe meglio un mAschione (anche non farmacologico)?

  • @Alessandro: a me piace moltissimo la sua voce… ma l’hai sentito il pezzo insieme ad Herbie Hancock “A song for you”? Mi fa emozionare 😀

    @Gattopesce: I peli ci sono tutti, stai tranquillo 😀
    E senti, il mAschione è in supposte o compresse?

  • No, non l’ho sentito… non dico che non abbia una bella voce ma mi ha un po’ sconvolto la svolta “t***a” di “Dirty”…

  • Si, in effetti dal “un genio en la botella” a mangiauomini a colazione il salto è stato lungo 😀

  • il mAschione è disponibile in entrambe le formulazioni, dipende tutto dal modo di assunzione che trovi più comodo :O

  • Assunzione orale è quella che preferisco.
    Le supposte, se di scarsa qualità, fanno bruciare il culo 🙂

Comments are closed.