Unga bunga?

Allora, non farò nessun nome, so benissimo che c’è qualcuno degli uffici che legge questo sito.
E non dirò nemmeno niente contro al mio lavoro, so che il contratto lo vieta…
Ma posso dirlo che ho un collega insopportabile?
E posso dirlo che, se continua con le sue battutine da bar sport, arriverà il momento che gli ricorderò che lui per scopare deve pagarsi una prostituta?
Si perché uno così fa schifo anche ai topi.

Scontrarsi con "uomini" convinti che qualsiasi omosessuale, in quanto tale, sia pronto ad impazzire per loro, mi fa veramente pena, e la frase "devo camminare schiena al muro" è patetica.
Ma per quanto tempo dovremo ancora sentirla?
Questo ha un cervello così poco utilizzato che, per riuscire a farsi capire, deve usare parole semplici, qualcosa tipo quella di Raquel Welch nel film Un milione di anni fa "io Loana, tu Tumak", ricordandosi però di accompagnarla con espliciti gesti delle mani…

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

22 thoughts on “Unga bunga?”

  1. Non c’è niente di peggio di un etero che non è sicuro della propria sessualità… o di averne una.
    ; - )

  2. magari non vede l’ora di trovare una mazza lungo il muro!

    larvotto organizza un bel separe con dei glory hole.,. e buonanotte!

  3. di solito quando sento uno dire “devo camminare contro al muro” gli rispondo ad alta voce “benedetto sia l’inventore del trapano!”

  4. ..anche io, nel nuovo lavoro, vivo una situazione del genere…battutine a cui rispondo a tono, allusioni a cui mi diverto…e tutti pensano ci stia provando, non che li prendo per il culo….

  5. beh, non so se si possano definire situazioni di mobbing, per me è lo stesso ma vengo più che altro compatito …”sei così sensibile tu…”; …”non vai bene a fare direzione lavori in cantiere, non hai le palle…”. Non sono sensibile, sono isterico perché ho un capo imbecille, la direzione lavori la farei pure se i disegni di sua moglie fossero qualcosa di più di 5 righe messe in croce…comunque sono agli ultimi 3 giorni di lavoro !!! poi si cambia, buona passeggiata rasente al muro a tutti ^,^

  6. Se devono camminare lungo il muro vuol dire che adorano le situazioni nel sesso… tipo… facciamo che tu sei il povero etero che io omo violento? Ti costringo spalle al muro e ti prendo nell’angolo? Secondo me è a questo che vogliono alludere.

  7. Per esperienza ti dico che una buona alternativa è diventare suo amico/confidente e quando non potrà più fare a meno dei tuoi consigli e delle tue opinioni, portarlo in un locale gay e dirgli: ‘come vedi nessuno stava aspettando proprio te, perciò da ora in poi evita pure le spalle al muro’
    p.s. se poi scopri che ce l’ha anche piccolo puoi infierire molto, ma molto, di più.

  8. Il contratto vieta anche ai tuoi commentatori di considerare una testa di c***o (vediamo se funziona la censura) questo squallidone? No, perchè nel caso non lo faccio eh 🙂

    (Comunque il consiglio è: la prossima volta sbattilo sensualmente al muro, visto che sembra apprezzarlo..la smetterà?)

  9. tesoro glielo diciamo che sei molto + maschio di lui? probabilmente a scopare fa schifo, ce l’ha piccolo e viene subito, x questo si deve dare un tono da vero etero sciupafemmine….in effetti una scopata con lui e’ veramente “sciupata”….. : - )

  10. Tutto sommato sei un buono d’animo, Larvotto…altrimenti non si spiegherebbe come mai pensi che il tipo in questione abbia ‘un cervello così poco utilizzato’. Ecco, secondo me uno che ragiona in termini ‘devo camminare rasente ai muri?’ un cervello se l’è giocato alle elementari.

  11. 1 se te la prendi lui ci prova piu’ gusto
    2 non permettere a nessuno di prendersi gioco di te, mai.
    3 la coop sei tu, non lui!

  12. Dà fastidio persino a me! Ogni volta che qualcuno fa un’osservazioe del genere lo rovino
    Bacino a te

  13. proponiglielo subito di camminare rasente al muro che non sai quanto riesci ancora a resistere vendendolo così attraente, e se mentre c’è così vicino al muro gli da un paio di testate magari si fa furbo! troppo diretta? ma sai che io non amo le mezze misure soprattutto con chi non ha gli strumenti per gestirle! un bacio e viva gli etero stupidi che ci fanno sembrare ancora più fighi!

  14. A proposito di represse… mentre ho aperto il tuo blog PlayRadio passa Tiziano Ferro… Stop, dimentica. Buon weekend. 1Bacio

  15. Larvotto puoi anche provare a spiegargli ,davanti a tutti naturalmente, che a te eccitano solo i tipi alti, belli, raffinati,colti ,ricchi, con il culo alto, l’uccello grosso e almeno 6 dimore sparse per il mondo!Io sono donna e quando i miei colleghi fanno qualche battuta, faccio questi discorsi da mignotta! Funziona vedrai.
    Un bacio.

  16. secondo me tu a questo qui gli piaci, caro, e ti sogna pure di notte, il poverino senza speranze!
    😉

  17. Grazie per i consigli preziosi 🙂
    E’ un rompicoglioni e, come diceva mia nonna, è vicino agli schiaffi come le mutande al culo.
    Ma dopo l’ennesima coglionata, ho capito che vuole solo provocare. Non voglio dargli la soddisfazione di rispondere incazzato a domande tipo “ma perchè hai comprato una macchina da donna?”.
    Quindi, nell’attesa di scoprire quali sono le macchine da uomo, faccio spallucce e cambio strada.

    Ah, quando dice che con me deve camminare schiena al muro ha ragione, ma non deve ripararsi il culo, quello non glielo toccherei con un bastone lungo sette metri, dovrebbe piuttosto stare appento alle badilate 🙂

  18. bella idea, larvotto, lui che cammina rasente al muro e tu che con la cerbottana gli spari palline di stucco da vetraio rappreso sui coglioni 🙂

  19. e perchè invece non ci provi??? credo che rimarrebbe ancora più spiazzato.. non una cosa eccessiva, giusto un’ammiccata, un gesto “erotico”, tipo passarti la lingua sulle labbra mentre lo fissi (chiaramente lui spalle al muro!!)… o la smette o ti cade ai piedi!! : - )
    bacio bacio

  20. Sul lavoro penso che gelerei chiunque possa fare la più stupida battutina. Però con un cervello così piccolo non so se capirebbe…

Comments are closed.