Tangibile

Nella mia cassetta della posta ho trovato una busta bianca.
Nel caso qualcuno non sappia di cosa sto parlando, quella che ho ricevuto è una lettera.
Era proprio come quelle che si usavano una volta.
Dentro ho trovato un foglio pieno di tante belle parole, tutte scritte a mano, e c’erano anche tre fotografie.
Ammetto che la e-mail è molto comoda, scrivi due righe, alleghi una foto e premi invio, ma una lettera è completamente diversa, ha tutto un rituale da rispettare.
A nessuno verrebbe in mente di spedire una lettera per dire “Ciao, tutto bene? Un bacino”, per quello è molto più pratica la posta elettronica.
Però una lettera ha un profumo, un buon profumo.
Grazie

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

17 thoughts on “Tangibile”

  1. concordo.. pensa che ho un amica in basiicata con cui faccio corrispondenza.. leggere una lettera non è come una mail.. molto più emozionante!

  2. Bellissimo! Sono anni che non ne ricevo una e allora mi vado a rileggere quelle ricevute tanti (ormai troppi) anni fa!

  3. Sono un amante delle lettere, anche se non disdegno la tecnologia.

    La tua lettera? Un bel gesto, davvero.
    Goditelo.

    Morgan

  4. Ricevere una lettera é sempre piacevole, sentire la carta tra le dita, sapere che chi l’ha scritta in quel momento si stava dedicando solo a te e a nessun altro… L’importante é che non provenga dall’Ufficio Imposte…
    Un saluto e grazie per la visita.

  5. ha il profumo della lentezza, di tempi andati, della necessità di dare tempo al tempo, di parole che fanno riflettere e pensare…

  6. E’ tanto che non ricevo o scrivo una lettera, xo’ mi piace tantissimo scrivere cartoline dalle vacanze, ne mando in media una ventina tutte le volte e su ognuna cerco di scrivere qualcosa di diverso….lo trovo un modo carino x dire ai miei amici “anche qui vi penso….” : - )

  7. La lettera è qualcosa di stupendo…tangibile, profumata, calcata, con macchie di inchiostro, sbavature, lettere più grandi, puntini giganteschi, lineette, polpastrelli accennati, virgolette incollate dalla fretta…insomma qualcosa di terribilmente AUTENTICO

Comments are closed.