Have thoughts to share?

Write your response

13 thoughts on “Niente messa per Zapatero”

  1. E in ogni caso lui e Benedetto 16 si incontreranno nella sede dell’ARCIvescovado… chissà di cosa parleranno?

  2. E la cosa più bella è che mezza Valencia è tappezzata con bandiere contro il Papa e la scritta “jo no t’espere” (Io non ti aspetto), forse chi ha organizzato questa fastuosa visita non ha tenuto conto di chi del Papa ne ha pieni i coglioni, e in Spagna sono davvero in tanti!

  3. Alessandro, vorrei essere a Valencia per godermi la scena.
    Adoro la spagna ogni giorno di più 🙂

  4. io invece penso che abbia sbagliato, il papa è comunque il capo di uno stato, quello vaticano… per lo meno avrebbe potuto rispettarlo per questo.

  5. Ma infatti, caro Jas, Zapatero è venuto a riceverlo in aereoporto, insieme al re e alla regina di Spagna. Quindi ha rispettato il suo ruolo istituzionale. Quanto al fatto però che non sia andato alla messa, oltre a dirti che ha tutta la mia approvazione, saranno anche cazzi suoi, no?

  6. Cattolicesimo o meno di Zapatero, la sua assenza alla messa è un segno di rispetto verso tutti gli spagnoli che il Papa e i suoi sgherri insultano quotidianamente. Abbasso il raduno delle famiglie omofobe, e come al solito Viva Zapatero!

  7. Il Papa è un capo di Stato non eletto democraticamente, quindi un dittatore. Le idee omofobe e razziste che porta in giro confermano che è un soggetto pericoloso. Il trattamento istituzionale sarebbe quello di farlo arrestare dai caschi blu Onu e processarlo, altroché.

  8. @jas: non mi risulta che sia obbligatorio nemmeno da protocollo partecipare a una funzione religiosa solo perché è il papa che la celebra. o sei caduto anche tu nella trappola della quotidiana disinformazione italiana, che fa artatamente credere che anche nel resto del mondo avvenga come qua, tutti genuflessi appena il papa scorreggia?

    quanto al rispetto: non capisco perché si pretenda rispetto da zapatero ma non dal papa che va in casa altrui a criticare una legislazione come quella sui matrimoni estesi ai gay, ampiamente sostenuta dalla popolazione spagnola (oltre il 70% di consenso). il rispetto è sempre a due direzioni, altrimenti non è più tale ma solo piaggeria o sottomissione.

    Zapatero santo subito.

Comments are closed.