Boemerang – In de gloria

Qualche tempo fa, anzi, molto tempo fa, mi è arrivato un video, divertentissimo, dove il conduttore di un misterioso talk show, iniziava a ridere sguaiatamente ogni volta che il suo ospite iniziava a parlare.

Anche se non ho mai capito di preciso cosa dicessero, trovavo il tutto estremamente spassoso.

Se a qualcuno è rimasto il dubbio sul dialogo, questa di seguito è la versione con i sottotitoli.

Mentre questa è la versione completa dello sketch.

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

15 thoughts on “Boemerang – In de gloria”

  1. Ma soprattutto è stupendo come l’ospite continui a parlare come se nulla fosse!
    E poi vogliamo parlare della pianta rampicante in studio? 😀

  2. rimango dell’idea che e’ un falso, anche se ben architettato! Se fossi stata l’ospite me ne sarei andata non prima pero’ di aver picchiato a sangue il presentatore…. ; - )

  3. @Andrew: la pianta è davvero improponibile 😀

    @Alan: Torna quando vuoi. Senti, ma io posso chiamarti “anal”?

    @Zeikfried: mi viene quasi da piangere 😀

  4. larvotto sei gay’ oddio nooo non comprerò mai più salam da te… ahahah ahahha ahahha ahhah ahhah ahh ahhh ahha

  5. certo che è proprio vero: Larvotto!!!! il cinismo è il profumo della vitaaaaaaaa!!!!
    quanto ce piace essere cinici ; - )

  6. ahahahahahhaha desperate blogwives!
    Mitico Larvò!
    Gabrielle Larvotìs ti riesce particolarmente bene…

  7. @Normalmenteacido: ti capisco 😀

    @BEsto: no dai, sei uno dei miei clienti preferiti 😛

    @Moroconocchiali: io credo che si possa definire “cinismo da sopravvivenza”

    @lietoscopo: e pensa che io non ho mai visto nemmeno una puntata di quel telefilm 🙁

    @Paolone: sarebbe davvero bellissimo 😀

Comments are closed.