Shortbus

Il regista è John Cameron Mitchell, lo stesso di Hedwig, e questo mi fa immaginare che sarà un bel film, però devo ammettere che, quando ho fatto un giro nel sito ufficiale, un pochetto mi sono imbarazzato.
Allora, ci sono due versioni, una "Cold" ed una "Hot", e non vi sto nemmeno a dire in quale sono entrato.
Se siete maggiorenni, se non siete in ufficio e se non c’è Ratzinger vicino, andatelo a vedere.
A me, di primo impatto, mi è sembrato un film porno come tanti… però aspetto di vederlo al cinema prima di fare un qualsiasi altro commento.

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

12 thoughts on “Shortbus”

  1. uhm, non so cosa pensare, vedremo se sto film lo faranno vedere in germania. mal che vada mi toccherà prendere il dvd

  2. noi visto ieri. ci è piaciuto tantissimo. storia intelligente e le scene di sesso sono si spinte ma perfettamente inserite nel contesto del film. già dopo i primi 5 minuti capisci il senso del film e non fai più caso ai corpi nudi e scoparoli che vedi.
    P.S.: Fate attenzione perchè si vede anche tanta passera.

  3. larvotto ti sorprenderai.
    e’ un film bellissimo. e si vede il sesso a 360 gradi (soprattutto a 90) che male c’e’?

    🙂

  4. anche io l’ho visto ieri con il mio moroso. Carino ma niente di eclatante. Domani dovrò fare la recensione (come ogni buon lunedì).

  5. I Vecchi Signori(TM) attratti dal “Vietato ai minori” intervenuti alla visione di ieri se ne sono andati delusi dopo il primo tempo, nonostante io e la Maura cercassimo di incoraggiare l’ambient… ;))

    In ogni caso carino! Devo assolutamente provare la sensazione dell’inno nazionale cantato nel bip. :DDD

  6. Io lo consiglio vivamente. Divertente a tratti, vagamente inquieante a volte. Ma generalmente imperdibile perché parla in modo innovativo di sesso, pur avendo qualcosa in comune con un porno (o con un prono??).
    Molto ma molto carino, insomma : - )

  7. VISTO!!!
    Mi è piaciuto, con qualche riserva però mi è piaciuto.
    In effetti le scene di sesso sono passate in secondo piano, in generale l’ho trovato molto romantico 😀

    ps
    L’inno nazionale nel culo è stato emozionante

Comments are closed.