Simone Cristicchi vince il 57

Cristicchi ha vinto.
A questo punto si tratta solo di sopportarlo per due o tre settimane. Farà una qualche intervista, qualche comparsata tv ed il suo brano si sentirà meno di quello che è arrivato ultimo.
Dopo di che farà la fine che hanno fatto tutti quelli che hanno vinto il festival negli ultimi anni.
Facciamo tutti ciao ciao a Simone

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

20 thoughts on “Simone Cristicchi vince il 57”

  1. Tra l’altro tempo fa lessi diverse interviste in cui lui e POVIA ricordavano i comuni trascorsi sui palchi dei piccoli locali….quindi anche Cristicchi é stato eterizzato da Povia! Evviva! (..)

  2. Ammetto che di sanremo quest’anno non ho sentito nulla, ma la vittoria a Cristicchi non me la sarei mai aspettata… va beh che Al(b)ano è arrivato secondo, ma cristicchi primo, no!!!! Eppure c’erano parecchi cantanti che meritavano la vittoria, no? Che s Milva, Nada, Marcella e Gianni Bella, Dorelli. Ma era il festival di sanremo o quello del reparto geriatria???

  3. Non darei l’iter così per scontato: essendo un Cristicchio, potrebbe avere in serbo una Resurrezionicchia.

  4. @Disorder: Non saprei dire quale dei due mi fa più scendere la catena 🙂

    @ZioMario: In effetti l’età media era altina. Sembrava il parlamento italiano 🙁

    @Atonica: Lo sai perché ti piaceva vero? 😉

    @Andyviolet: Non l’avevo capita subito 😀
    Stupenda

  5. Sarà bello il testo come alcuni dicono, ma a me sembra quella della studentessa sf**ata con parole diverse…o sbaglio?

  6. Larvotto, stavolta mi sa che sbagli: il Cristicchi è bravino, scrive bene testi ed ha una certa personalità. Il Povia dell’anno scorso era un assoluto bluff, dai…

  7. Secondo me sarà difficile togliercelo da davanti…e poi a me piace. Ok, l’ho detto. mi avdo a vergognare da solo. 😐

  8. Anche a me veramente è piaciuto… La mia preferita era Nada, così stralunata, però anche lui…

  9. Cristicchi subito santo?bah..
    A parte il fatto che il festival di quest’anno,
    nella migliore tradizione Baudina, ci ha riportato musicalmente ad un ventennio fa, ho percepito una
    quantità di Buonismo a pocoprezzo, e Finto impegnosociale che mi hanno lasciato seriamente imbarazzato. Chiaramente, in quest’atmosfera da Onlus plurispecializzata, hanno trionfato il Cristicchi salvatore delle anime pazze e il perdono dell’alBano (lo stesso che per mesi ci aveva regalato perle di despotismo familiare e mediatico).. Solo una cosa, a chi ingenuamente vede nel vincitore di quest’anno una persona con un’identità forte e ben delineata: conoscete Ascanio Celestini?beh.. dire che Cristicchi lo copi di sana pianta è fargli un complimentone..
    Avrei preferito il DEUN DEUN DEUN di Nada sul podio.. 🙂

  10. Nada era superba, con quell’aria di chi è “lì tanto per” e Baudo che continuava a definire erotica la sua canzone. Poi dopo averla vista ad un concerto all’hiroshima confesso di nutrire un debole per lei…ecco quell’altro speravo cadesse dalla cadrega invece…la merini oggi sulla stampa gli ha sp*****ato il testo e l’impegno sociale, ehehe meravigliosa come sempre l’alda

  11. Nada è piaciuta anche a me. La canzone è molto bella, cantata sul filo della stonatura (ed anche oltre), però bellissima.
    Comunque “atmosfera da Onlus plurispecializzata” è la definizione che più si addice a questo festival 🙂

  12. Tanto la vera vincitrice è Milva… lei dominerà le classifiche.

    Insieme alla Paranza ovviamente..poveri noi

  13. Le classifiche le domineranno gli Zero Assoluto, i PQuadro, i Velvet (spero).
    E forse anche ‘Fondanela’, la canzone di Momo, l’amica di Cristicchi, esclusa dal festival e lanciata dal Dopofestival.

    ps. Grazie (tu sai perchè)

Comments are closed.