Aiutiamo un cucciolo che cerca casa

Mi è appena arrivata una mail che non posso ignorare, ve la giro pari pari:

"Ciao a tutti, vi ruberò solo pochi secondi.
Mi rivolgo a tutti coloro che hanno amore per gli animali e tanta sensibilità di cuore.
Bisogna trovare una nuova casa per un cucciolo entro poco tempo, altrimenti verrà inviato al canile comunale.
Se potete, fate girare la voce anche verso i vostri conoscenti, è già passato più di un mese e nessuno si è interessato.
Grazie 1000

Questa è la foto del cucciolone."

Come non lasciarsi tentare da quel bel musetto? šŸ™‚

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

21 thoughts on “Aiutiamo un cucciolo che cerca casa”

  1. Ho paura a fare commenti… magari scrivo cose brutte e poi salta fuori che quello nella foto sei tu con qualche chilo in più! (vedi post sul quarantenne rovinato dagli anni ottanta). Baci stellina!

  2. io stavo già li mosso a compassione da sto cuccilo che non trivava casa…ohmmmiodddio ma è umano quella cosa in foto?

  3. Oddio, un po’ di peluria sulla schiena non mi schifa, mentre tutto quello che c’è davanti è invece sempre ben accetto (e lo dico a lunga e folta e liscia ragion veduta e accarezzata : - ).
    Questo però è una specie di scamociato… o magari è solo reversibile il davanti/dietro?

    S.

  4. ci sono abituato al pelo. non mi impressiona. e il mio fidanzato è quasi così. magari a questo “musetto” ci si da una sforbiciatina, ma la ceretta mi pare un’esagerazione. per lo meno si suppone che questo animaletto in cerca di casa non abbia il sopracciglio da divah che tanto imperversa tra le finokkie perPene! la mail è spiritosa. e già questo basta a rendermelo simpatico.
    : - )

  5. non so perché ma la prima cosa che mi è venuta in mente è stata “ma in caso di piattole, quanto verrei a spendere in shampoo e polverine varie?”

  6. @Gattopesce…Niente che un buon lanciafiamme non possa sistemare! Mai provato l’orso flambè?

  7. l’orso flambé? no, mai provato anche perché costerebbe un patrimonio in grand marnier (dicono che il grand marnier per il flambé è la morte sua)

Comments are closed.