Bye Bye Wind, a mai più ri-contrattarci!

Devo dire che, tra internet e telefono, tutti i contratti che fatto con wind/infostrada mi hanno lasciato davvero con l’amaro in bocca, quindi, se state pensando di firmare un nuovo contratto, non venitemi poi a dire che non vi avevo avvertito.

Iniziamo da internet.
La connessione è lenta, anzi lentissima, inferiore a quella che vendono.
Ad esempio, con il mio contratto “adsl mini” che dovrebbe essere da 2 mega, mi sono ritrovato con la strabiliante velocità di 54Kb in download (cinquantaquattro eh, mica cinquecento) e zero in upload. Favoloso vero?
Il servizio assistenza, tranne sporadici casi, è pressoché inesistente e tra i vari “prema tre, prema quattro, prema tre” ci si ritrova a fare infinite attese, per poi sentirsi dire che l’unica possibilità è quella di mandare un fax al numero verde.
Ovviamente ai miei fax nessuno ha mai risposto.

Con il telefono non mi è andata meglio.
Qualche mese fa, allettato da una tariffa conveniente, ho fatto la portabilità sul mio numero vodafone.
L’offerta era questa: telefonate verso tutti a 10 centesimi al minuto, indifferentemente dalla fascia oraria e dall’operatore, e gli sms a 10 centesimi, verso tutti, anche all’estero.
Ho abboccato.
I primi problemi sono stati con il segnale, debole e spesso assente.
In città ok, ma appena ci si spostava al di fuori di un centro abitato era peggio che andare di notte.
Passavo la maggior parte della telefonata tra deliranti “Coooome? Ehhhhh? Non ti sentooooo! Mi sentiiiii!”, un vero incubo.
Poi, qualche giorno fa la sorpresa.
La favolosa e luccicante tariffa sarebbe stata sospesa, ma non per i nuovi utenti, per tutti, ed in automatico dal primo di maggio, sarebbe passata a 12 centesimi al minuto con scatto alla risposta di 19 e gli sms sarebbero lievitati a 15 centesimi. Mica bruscolini.
La cosa più fastidiosa però sono state le telefonate al 155.
Le risposte alle mie proteste sono state: “E’ un problema suo” oppure “sono semplicemente scelte commerciali”.
L ‘apoteosi invece c’è stata quando ho detto ad un operatore che secondo me era una manovra truffaldina, e questo ha iniziato a sbraitare che non potevo permettermi di usare certe parole e che mi avrebbe denunciato. Da piegarsi in due dalle risate.
Ovviamente gli ho sbattuto il telefono in faccia.

Epilogo.
Per quanto riguarda internet ho fatto la disdetta e, come previsto dalla carta servizi wind ho chiesto, oltre allo storno della bolletta anche il rimborso previsto per il disservizio.
Mi sono poi recato in un centro vodafone e, con la faccetta mogia, ho chiesto scusa, ho detto che mi dispiaceva tanto tanto, ed ho chiesto se potevo tornare sotto la protezione della Megane.
Hanno detto di si.

Wind, non avrai mai più i miei soldi

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

20 thoughts on “Bye Bye Wind, a mai più ri-contrattarci!”

  1. ci fosse uno tra tutta la gente ke conosco ke si è trovato bene con wind! daltronde non c’è da meravigliarsi sono riusciti a fare diventare un barbone anke mike!

    mopatto

  2. ahahah..sottoscrivo..
    i miei genitori hanno la fantastica
    linea adsl(??!)wind a casa e, semplicemente
    accendendo eMule, anche controllare la
    propria casella eMail diventa una
    faccenda di ore..
    i miei poveri fratelli saranno costretti
    a scegliere: scaricare film porno, o comunicare
    con gli altri..
    e io ho abboccato
    al tuo stesso amo da 10 cent, e
    stavo giusto riflettendo sulla possibilità
    di mandarli a cagare in mondovisione, entro maggio.
    Ma accollarmi la responsabilità di
    “cambiare il mondo” con vodafone, bah..
    e se buttassimo il cellulare definitivamente?

  3. Io mi ricordo i tempi in cui fu lanciata Wind: tentai di parlare con il servizio clienti per la carrier selection… roba da attendere ore (e non scherzo, credo un giornalista abbia documentato un’attesa di oltre 10 ore o giù di lì). Va da sé che non ho mai utilizzato il servizio. Così come la telefonia mobile: aveva di buono che si proponeva come il gestore senza costi di ricarica e senza scatto alla risposta. Bah, vediamo bene com’è finita…

  4. io ho la linea adsl con infostrada, attivata prima che diventasse wind. devo dire che un paio di volte sono riuscito ad arrivare ai 4 mega effettivi, normalmente viaggio su 1.5/2 effettivi. ho avuto però un problema di recente, han cambiato le impostazioni di centrale e per due settimane non c’era modo di far andare l’adsl tanto che ho dovuto ricorrere al vecchio modem analogico. 6 telefonate al centro assistenza, pagate salatissime (anche sei euro per una singola chiamata!!!), in cui mi han dato per ben tre volte indicazioni che non c’entravano un cacchio – e gliel’ho fatto pure presente – mentre in un’altra occasione sono stato IO a dover spiegare all’operatore come funziona un’adsl. si son salvati in corner dal cambio di fornitore solo perché alla fine son riusciti a far andare di nuovo il tutto senza alcun intervento da parte mia – ma fossero stati seri avrebbero dovuto almeno rimborsarmi il costo assurdo che ho dovuto pagare IO per un problema LORO. ma siccome

  5. comunque, io lavoro nel settore e purtroppo posso dire che gli operatori di telefonia italiana, da un punto di vista di assistenza tecnica e servizio fornito, più o meno si equivalgono, anche e soprattutto come “qualità” del servizio 🙁

  6. mi sa che ci saranno altre puntate sulla disdetta dell’adsl, che pare essere più difficile che approvare i di.co. Auguri!

  7. @mopattopeo: Sinceramente mi sono sentito più barbone io mentre cecavo di elemosinare una risposta dal call center 🙂

    @primo: bravo! sarebbe davvero una mossa favolosa! cominci tu? 😀

    @gattònico: uao! sarebbe una compagnia favolosa… lancio la proposta? 😀

    @momax: beh, io una scena simile… il telefono in viva voce con la signorina elettronica “stiamo per metterla in contatto con un operatore, resti in linea per non perdere la priorità acquisita!” intanto io spignattavo allegramente 😀

    @gattopesce: ma le madonne che ho tirato… mi hanno lasciato senza connessione per più di un mese.
    Mi raccomando, chiedi il rimborso per il disservizio, danno un tot ogni giorno di buco. Credo sia il punto 3.1 della carta servizi wind. Appena riesco ti mando il fax che ho inviato io 😉

    @franky: ?

    @bellobello: mi ha chiamato ieri una signorina con voce da pecora che mi chiedeva se ero davvero sicuro di vo

  8. lerli abbandonare. Gli ho un poco bevuto gli occhi, l’avessero fatta quando avevo bisogno quella telefonata forse…

    @apocalipstick: sono sempre stato vodafone (omnitel) da tanti anni, ho avuto la sbandata qualche mese fa e adesso mi sembra di essere la caterina caselli che canta “perdoooooonoooooo… perdonooooo…. ” 😀

  9. non riesco a capire dov’è la funzione per disabilitare il limite di parole nei commenti :-/

  10. io odio la wind!!!
    Io sono giorni che litigo con glioperatori perchè mi hanno cambiato tariffa senza che lo chiedessi!!!

  11. ? Wind, Vodafone, pizzetto, baffi, parruccato, etc mi vai bene uguale.
    P.S. Non trovo il tuo post sulla tentata rapina! Sono un pò tardo, scusa!

  12. vedrai ora come simpatiocamente ti chiamano ogni 3×2 per magnificare le loro novità e i problemi risolti… io ce li mando ogni volta…

  13. ehm, io mi trovo benissimo con wind per la telefonia mobile e assai male con alice adsl ma qui a cuneo siamo tutti un po’ strani 😀

  14. @viola: io invece ho disdetto il contratto 🙂

    @Franky: cerca bene…

    @Binzi: infatti, hanno già iniziato. Sai la soddisfazione nel mandarli a cagare? 🙂

    @Ranokkio: e meno male che a qualcuno funziona! 🙂

    @Andrew: è che io sono uno sturlone, se non ci cozzo io non ci credo :

  15. Ma le tariffe di vodafone sono altissimeeeee!!!!! Che rabbia… anche se Wind aumenta la tariffa da 10 a 12 centesimi è sempre quella che costa meno… ma io cambio lo stesso! Uff. ciao 🙂

Comments are closed.