34 thoughts on “Grazie Zonasedna

  • La chiusa mi ricorda quella dell’arcivescovo di Fantozzi, dopo che la contessa Serbelloni Mazzanti Vien Dal Mare gli ha reciso il dito mignolo (con anello pastorale).

  • E’ bello vedere un uomo che ammette serenamente i propri errori: io e il sig. Marco Mandorla apprezziamo il gesto e la perdoniamo nella nostra infinita bontà. : - D

  • SSBBAAAVVV!! DOPPIO SSBBAAAAVVV!! Ma io ti devo sposare subito! Scusa, ma faceva così caldo in casa da non poter tenere su uno straccio di tshirt o volevi solo farmi ARRAPARE A MORTE?!?!
    Tuo per sempre

  • no larvotto non ti preoccupare…. e’ zonasedna che sta sempre li’ come a scuola davanti alla maestra al primo banco e sempre con quel c***o di braccio alzato.

  • oddio che dimentichi una canzone cantata da marc almond…posso pure dire che ha ancora un cd di marc che io ragalai anni fa al caro larvotto incelofanato! quindi dimeti come puo sapere come sono quelle canzoni : - D aparte che non e proprio uno dei migliori del signore almond…ah caro larvotto, ma quello di fangoria ce l’hai fatto ad aprirlo e ascoltarlo? ormnai sono passati…vediamo un po…7 anni da l’uscita del cd : - )

  • Larvotto, non cedere a queste proposte di matrimonio; te lo chiesi io gia’ l’anno scorso mimino….gli altri si mettano in fila!

  • : - ) adoro quest’uomo!!!!! Larvotto ma sai che conservo tutti i tuoi filmati? compreso lo “spot” per Esperimenti di Matteo B.B. Sei trooooppo un mito!!!!!!

  • ah se la cosa ti fa incazzare: esiste pure la versione in italiano della canzone di Aznavour: “Quel che si dice”
    ; - )

  • Shhhh sei matto a bestemmiare cosi in pubblico???Guarda che arrivano le guardie svizzere e ti conficcano con le loro utilissime e potentissime spade.

  • Ma non ho mica detto nulla di blasfemo, mi sono limitato ad un “porca madosca”, una tipica espressione dialettale.
    Più casto di così…
    πŸ˜‰

  • Mamma quanto sei bono! No te lo giuro…scusa ma l’audio non lo sento perchè sono dal pc della facoltà…

  • ti diro di più … charles aznavour la ha cantata anche in italiano. Titolo “Come Si Dice” …
    Qui il testo:

    Io vivo solo con mamma’,
    In una vecchia proprieta’ via paganini,
    Con una gatta in liberta’,
    La tartaruga senza eta’ e i canarini.
    Perche’ mamma riposi un po’,
    Ci penso io, visto che so’ a cucinare,
    Mettere in ordine, pulire
    Fare la spesa e perche’ no, anche a cucire.
    Paura a lavorare mai!
    Io sono un po’decoratore e un po’ stilista,
    Pero’ e’ la notte dove so’,
    Che io do tutto quel che ho’, sono un artista.
    Eseguo un numero speciale,
    Che chiudo col nudo integrale, che mi si addice
    E nella sala vedo che, i maschi dicono di me
    “E’ un uomo o quello che si dice”…

    A cena poi verso le tre,
    Ho tanti amici intorno a me, di tutti i sessi,
    C’e’ un aria di cordialita’,
    Un assoluta liberta’ senza complessi.
    Scoprendo delle verita’
    Sul conto di chi non ci va’ lo lapidiamo,
    Con umorismo sempre, ma,
    Con raffinata crudelta’ lo distruggiamo.
    C’e’ qualche ritardato che,
    Crede di scimmiottare me, con l’ancheggiare
    Povera gente che non sa’
    Quanto ridicola si fa’ da compatire..
    Gente che ride piu’ che puo’,
    Parla con gesti da tenore e grande attrice,
    Io, lazzi e frizzi lascio che passino alti su di me,
    “Un uomo o quello che si dice”…

    E quando all’alba rientrero’,
    A casa mia ritrovero’ la mia tristezza,
    Parrucca e ciglia togliero’,
    Ma i segni non cancellero’ della stanchezza,
    Mi stendo ma non dormo mai,
    Penso ai miei amori derisori e senza gioia,
    A lui che so’ soltanto io,
    E infiamma bello come un dio i miei pensieri.
    Parlargli, io, non osero’,
    So che non gli rivelero’ la mia condanna,
    Se il meglio della verde eta’,
    In letti anonimi lo da ad una donna.
    Pero’ non mi guardate mai,
    Con aria di severita’ giudicatrice,
    Che colpa posso avere se,
    Madre natura fa di me:
    “Un uomo o quello che si dice”…

    Coraggio, ora ci vuole il Porco D………..

  • senti, finissimo ascoltatore di musica, mi tranci in due con una delle tue critiche Celine Dion che “canta” con Elvis ? πŸ™‚
    Questo è il link …

    Elvis no pero’, dai !

  • la prossima volta che ti alzi però ti fai vedere a figura intera, ovviamente con l’intimo coordinato con la maglietta che indossavi in questo video πŸ˜‰

  • larvotto ma sei di milano? guarda che milano ti ha fatto male trasferisciti altrove che sei alla frutta, ti ci vuole un pò di montagna…

Comments are closed.