In Emilia Romagna siamo tutti gay, da sempre!

Ebbene si, l’Emilia Romagna è un covo di sodomiti.
L’omosessualità da noi è molto diffusa, praticamente è gay il 99% dalla popolazione.
A Parma addirittura ci sono casi così estremi che hanno pure la erre moscia!
E lo sapete perché?
Ma è molto semplice, qui si mangia moltissimo maiale che, come tutti sanno, è una delle principali cause dell’omosessualità.
O almeno così avrebbe dichiarato un gruppo musulmano in una loro rivista.
L’articolo completo è qui.
Non ho trovato una fonte a questa notizia ma, anche se fosse una voce di corridoio sarebbe troppo spassosa.
Anzi, da domani ai musulmani che vengono a fare la spesa da me e tutti preoccupati e mi chiedono "c’è maiale dentro?", io risponderò sempre di no.
Così, giusto per fare una prova e vedere se, dopo pochi giorni, inizio a vederli arrivare con il mascara 😀

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

12 thoughts on “In Emilia Romagna siamo tutti gay, da sempre!”

  1. Innanzi tutto la foto fa veramente schifo. Un orrore. E poi lo sanno tutti che nei paesi musulmani c’è un tasso di omosessualità altissimo. Non è una p*****ata, non so se ha delle spiegazioni ma cosi è. Ci son un sacco di gay. Ed alla luce di queste nuove considerazioni azzarderei una nuova teoria. Nasciamo tutti gay; il maiale serve per contrastare l’omosessualità ma funziona solo se assunto in dosi massicce. Dunque in Europa e nei paesi non islamici, essendo diffusissimoa la carne di maiale, molti diventano eterosessuali (infatti ci sono un sacco di gay che son vegetariani; non sono vegetariani operchè gay, ma gay perchè vegetariani). Nei paesi islamici, non mangiando carne di maiale che noi sappiamo essere l’unico “vaccino” contro l’omosessualità, son tutti finokki. Fila, no?

  2. Concordo con Patroclo. Questa teoria è già presente su Wikipedia ed è stata enunciata anche dal Dottor Trecca ieri mattina!

  3. E cosa dovrei dire io? Vivo in Germania, il regno del maiale quindi si evince che qui sono finocchi al 99.9%?

    E giusto ieri ho mangiato due bisteccone di porco chellevati.

  4. ma allora spiegatemi come vengono poi fuori i musulmani gay? questo mi interessa…su su!! voglio una spiegazione!
    (caro bifidus…ma sei allora vivo….cretinaH)

  5. la teoria di patroclo è contorta ma forse in parte veritiera: io mangio finocchi e cetrioli al posto della carne (di maiale e non) dall’età di 8 anni.
    ormai sono un frocio irrecuperabile..

  6. ..javier, se dopo quella sorta di papiro patrocliano te n’esci
    chiedendo come vengano fuori musulmani gay, allora non c’hai capito ‘na mazza! 🙂
    però scusa patroclo, se fosse vero che il maiale è l’antidoto alla gayezza, in EmiliaRomagna dovrebbero essere tutti etero.. e, francamente…
    e comunque, dopo queste dichiarazioni a sfondo “etno-religioso”, la casa di larvotto diventerà un nuovo obiettivo sensibile agli attacchi terroristici..

    p.s.
    ah.. che bello! ho fatto il padrone di casa, oggi!ho risposto io agli altri!
    quasiquasi metto un nome falso!

  7. Ma come facevo prima di scoprire il Larvotto?
    Non me lo posso spiegare!
    P.S. Che se lo dici a uno regolare non ci crede che siamo un branco da manicomio!

Comments are closed.