Have thoughts to share?

Write your response

23 thoughts on “Vi fa davvero cos”

  1. a) le statu edella Madonna hanno pianto di tutto dalle lacrime al sangue, ci sta pure lo sperma che impressiona meno del sangue di sicuro;
    b) ma di cosa si lamentano i cattolici! La menano tanto con la riproduzione: con cosa cacchio credono che ci si riproduca se non con lo sperma?
    c) “sperma” significa “seme”: chi ha paura della parola “seme”?
    ; - )

  2. La provocazione gratuita se la potevano risparmiare. Il rispetto prima che pretenderlo (come è giusto) bisogna essere capaci di mostrarlo. Se la potevano proprio risparmiare. E in più hanno fornito un motivo di critica barattata per un po’ di pubblicità. Non che qui sto a dire che sulla religione non si può scherzare, non sia mai, ma questo titolo era solo volgare e gratuito e volutamente provocatorio. Nonostante i cattolici mi stiano sempre di più sul c***o, questo non è motivo per insultarli su quel che credono.
    Spiacente di pensarla diversamente.
    Peace & Love

  3. stavolta concordo con bellobello (forse è per quello che in questi giorni abbiamo un’ondata di caldo tropicale): la provocazione va bene se ha un senso ben preciso, se viene fatta fine a se stessa diventa controproducente. e la mia sensazione, da quel che ho potuto capire leggendo in giro le varie versioni della notizia, è che in questo caso la provocazione è del tutto gratuita visto che gli autori stessi han precisato che il contenuto dell’opera non è quello che il titolo farebbe pensare. in questa situazione, un gesto del genere serve solo a darsi la zappa sui piedi.

  4. E la ultima s*****ata di quel fascista di merda di sgarbi? ha annullato una mostra a Milano per leccare il culo alla Moratti e De Corato, perchè si era troppo esposto con la storia del festival cinematografico gaio a Milano.
    Che individuo viscido!! Altro che lo sperma!

  5. Anche io concordo col Bello e col Gatto. Siccome non abbiamo a che fare con persone che ragionano con la mente aperta bisogna farsi furbi negando ogni possibilit

  6. Ammetto che il nome è un pochetto “gratuito”, ma se parliamo di provocazioni non è che “loro” ce ne risparmino molte di più.
    Ad esempio, per quello che mi riguarda trovo molto più irritante il fatto di venir paragonato ad un pedofilo.
    Vorrei poter denunciare io chi lo dice 🙂

    Ma a parte questo, quello che più mi ha colpito è stato tutto il polverone che ne è venuto fuori, un gridare allo scandalo su qualcosa di cui non si sa nulla e che, a quanto pare, di interessante aveva solo il titolo.

    Mi ha fatto tristemente sorridere, ancora una volta, l’italietta che è esplosa in tutta la sua teatralità.
    Va bene, facciamo messe di penitenza e cospargiamoci il capo di cenere,però sarebbe bello che si usasse la stessa decisione e lo stesso tono d’accusa anche con tutti quei problemi che stanno mandando l’italia in malora.

    Perché io tra un bestemmiatore accanito ed un quasiasi politico che mangia sulle spalle di un pensionato, non avrei il minimo dubbio su chi scomunicare.

    E adesso, da bravi italiani, ci facciamo tutti insieme una bella scorpacciata di tarallucci e vino? : - D

  7. larvotto, eppure non è una novità il fatto che gli italiani ci godono un mondo a fare polemiche sul vuoto. tu pensa che aldo biscardi sono 27 anni che si guadagna da vivere proprio su questo 🙂

  8. No, hanno passato i limiti.
    Sto col Larvotto! Mi sono rotto i co***ni di avere a che fare con pazze che per passare per gente perbene mi attaccano e fanno stare male incitando e legittimando quelli di forza nuova!
    Qualcuno di loro ha detto qualcosa in merito a quella gente e ai loro manifesti?
    All’estero le cose sono diverse e ci guardano schifati perchè non facciamo nulla!!
    FGT

  9. E quello s*****o di leghista che ha detto che è andato in Africa a farsi le puttane negre, dico negre sono parole sue, là in Africa non sono mica come quelle di qui!
    Cosa c***o ci fa ancora lì?!
    Di Gennaro in galera subito insieme ai delinquenti e vediamo che fine fa!
    A quei polizziotti che hanno steso il ragazzo a botte, fategli fare la stessa fine e vediamo se qualcuno ci riprova!!
    E un bel bestemmione significa che sono laico e che ho il diritto di esserlo, e il tuo caro Dio te lo vai in casa tua a pregare e non rompere i coglioni a noi insegnandoci anche come andare in macchina! Rotto in culo di un vaticano di merda!!!

  10. Tutti zitti?
    Nessuno che si sia indignato per i manifesti di forza nuova? e quando vi indignerete? quando chiederete che vengano fatti rispettare i vostri diritti?
    E’ un vostro diritto non essere insultati da dei manifesti!
    Mettiamo dei manifesti con su scritto “basta leccapreti!” e vediamo cosa succede?
    E’ un reato sancito dalla legge dare del frocio a qualcuno e “non ci può essere pace senza giustizia” l’ha detto il papa!
    Quindi adesso che quelli di forza nuova vadano in galera!!! E’ un mio diritto ed intendo esercitarlo.
    FGT

  11. Propongo di rompere i c***ni ai radicali, al circolo Mario Mieli, a Imma battaglia e a tutti quelli che ci campano su ‘ste storie fino a quando le cose non cambiano. Perchè dei nostri, morti ammazzati, ce ne sono già stati troppi, o no?

  12. a parole tutti barricaderi qua, ma poi?
    e i diritti civili, di tutti, gay compresi, che hanno a che fare col cattivo gusto e la provocazione gratuita?
    e se “quelli” (ci sono sempre dei quelli) sono stronzi, allora anche noi abbiamo diritto di esserlo?
    e se quelli rubano, allora….
    etc etc etc

Comments are closed.