Lapidazioni psicologiche

Non so se questo filmato è vero oppure è una (triste) bufala.
Non so chi siano questi ragazzi, e spero di non averli mai tra le mie conoscenze.
Trovo questo filmato rivoltante, ed il desiderio di prendere a ceffoni chi lo ha fatto è molto forte.
Spero che, quanto prima, chi ha partecipato a questa lapidazione psicologica sia punito nella maniera più appropriata.

Il video è qui.

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

13 thoughts on “Lapidazioni psicologiche”

  1. mi sento male quando penso che questi sono i miei coetanei… adottiamo il sistema inglese: ogni anno controlli sia agli insegnanti sia agli alunni e se qualcosa non va si chiude direttamente la scuola esaminata!

  2. il filmato è verissimo! lo avevo pubblicato poco piu di un mese fa nel mio blog!
    usci anke la notizia sui giornali e si aprirono delle indagini… è accaduto poco dopo il fatto del famoso video “ciao matteo” ma non fece tanta eco come il primo!
    esiste un sito ke raccoglie solo filmati girati a scuola con i videofonini pero non ricordo quale sia!

    mopattopeo
    mopattopeo@email.it

  3. Lei è una testa di c***o indegna della professione… e quella classe di teste di c***o dovrebbero scrivere 1000 volte “siamo una generazione di decerebrati rincoglioniti e impotenti”.

  4. quanto vorrei che la mia non fosse una “generazione di decerebrati rincoglioniti e impotenti” ma è ormai evidente che è così!

  5. avrei tante cose da dire…
    sono pieno di tristezza ed amarezza, ma le parole davvero non bastano per esprimere ciò che sento.
    vergogna.

  6. io i ceffoni e anche altro li darei ai genitori di questi eroi, primi colpevoli. Se penso poi che un professore oggi deve aver paura anche a difendersi da queste violenze visto che poi i suddetti genitori li denunciano…

  7. assolutamente d’accordo con bellobello… ma i ceffoni vanno dati anche ai bambini/ragazzini in questione

  8. A mio avviso questi video danneggiano scuole e professori che si impegnano ogni anno, a dare il meglio per il docente.
    Posso solo dire che ho avuto la fortuna di avere professori seri, che trasmettevano la loro passione del loro lavoro, in ogni lezione.

  9. Se devo essere sincero, a me fa inka#@are di più la professoressa… poi ovvio, ai ragazzi, calci sulle gengive…

  10. Che (de)generazione..Direi che degni di nota sono anche le trentsei pagine di commenti, tra gli insulti e le giuste accuse c’è anche chi ha avuto il coraggio di scrivere “stupendooooooo”. Serve una rivoluzione,una nuova rivoluzione! Siamo ormai troppo in basso per sperare in una lenta e regolare risalita. Qualcosa accadrà, il mondo si ribellerà presto alla sua decadenza (visione profetica/ottimista) πŸ™‚
    Giorgio

Comments are closed.