Oh mia bela madunina

Questo sabato si sposa la fantafiga.
Farà un fantamatrimonio civile, con una fantacena piena di fantainvitati in un fantacastello sulle nostre montagne.
La cosa mi ha buttato nel terrore.
Come ci si veste al matrimonio di una fantafiga?
Ho fatto un rapido sondaggio per cercare di capire come si sono organizzati gli altri.
Si parte dal fan della griffe che avrà circa 15.000 euro di roba tra vestiti ed accessori, anche più della sposa, e si finisce con me che ho la giacca comprata ai saldi di Benetton sei anni fa.
Potevo anche fare finta di niente, non che alla fantafiga  gliene possa fregare qualcosa, ma alla fine ho ceduto, ieri mi sono lanciato nello shopping.
Ho scelto una boutique modesta, ed ho controllato che ci fosse almeno un commesso gay.
Appurato che all’interno ce n’erano due, sono entrato sicuro.
Scartata la camicia trasparente che il cinguettante commesso mi proponeva carico di entusiasmo, il mio sguardo era già su di una anonima magliettina nera.
Poi, improvvisamente, ho cambiato idea: “Eh no, cazzo!” Mi sono detto “La magliettina anonima la potevo prendere anche alla standa! Visto che sono qui seguiamo i consigli dell’esperto”.

Pochi minuti dopo, mentre passava la carta di credito dalla macchinetta, si vedeva del fumo salire dalla fessura.
Sono uscito da quel cazzo di negozio con un quarto di stipendio in meno, ed una camicia che mi farà sembrare una primavera.

Fortunatamente, sul bus che mi riportava al parcheggio è successa una cosa che ha cambiato il mio umore.
Due distinti signori stavano parlando di monumenti e palazzi, quando, ad un certo punto, uno dei due se ne esce con questa frase: “Maaai? No guarda, non badare a quello che ti dicono, se vuoi veder Milano chiamami, vedrai che cambi idea”.

Ho passato il resto del viaggio con le lacrime agli occhi. : - D

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

18 thoughts on “Oh mia bela madunina”

  1. NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    si sposa la fantaf**a, c***o, e io manci ci sono, che ansia. cmq fa gli auguri da parte mia
    cmq, per non dare troppo nell’occhio coi tuoi vestiti mettiti na cosa sobria e minimale, pantalone scuro (meglio se gessato), camicia e una cravatta e ovviamente, lascia le scarpe da ginnastyica a casa :p

  2. uhm, mi sa che ormai e troppo tardi, spero che la camicia non abbia piu fiori stampati sopra che la sposa ha ordinato per la chiesa :p

  3. Mumble mumble, sei sicuro che la fanta non avrebbe preferito avere come ospite Wonder Woman?
    Se poi davvero ti scambiano per un buchè (!?!) è solo perchè vuoi farti lanciare tra la folla dalla sposa!
    E non esagerare con il tacco!
    La donna troppo alta inquieta!
    E niente coroncine fiorite in testa, che ormai lo sanno tutti che la cresima l’hai fatta nel dopoguerra!
    Baci e un morsettino sul collo; così, senza motivo.
    FGT

  4. a volte ci escono delle frasi cosi’ ridicole senza rendercene conto…..Tesssoro dove hai trovato le canzoni della Beatrice che io non ce l’ho fatta? Ho scoperto che suona alle 19.00 domenica :-/

  5. taci va anche io mi son dato allo shopping matrimoniale… che noia! Non mi vesto maaai elegante ma per l’occasione ho deciso di cedere e tirarmi un po’
    ho speso troppissimo accidenti, però faccio una porca figura! : - )

  6. Ecco io sono reduce da un megamatrimonio calabrese in cui ho fatto da testimone. Ho impiegato un mese e mezzo per tutto lo shopping, soprattutto a causa delle raccomandazioni giunte alternate a mò di consigli angioletto/diavoletto:
    – sei il testimone, ci vuole l’abito scuro, blu o nero e molto elegante!
    – ma non spendere troppo e poi, qualcosa che poi magari sfutti tutti i giorni
    – è di sera, seguirà cena, ci vuole l’abito nero!
    – ma tu sei un tipo colorato, non ti snaturare
    – qualcosa di sobrio (brutto e scuro), al massimo puoi osare, poco, con la cravatta
    – guarda che belli gli abiti nuovi di A. con quel colore e quel tessuto cangiante farai un figurone
    – Ma che ti sei provato, sei il testimone, non la sposa!

    Nemmeno la sposa ha impiegato tanto per scegliere il suo vestito (che solo le malelinge dicono che io mi sia provato dopo di lei ;-p)

  7. larvottino caro! se fossi stato io il tuo stilista ti avrei fatto spendere al massimo 20-30 euri e saresti stato al centro dell’attenzione di convitati e fotografi più della tua amica che si sposa. “cheap & trick” è il mio motto.
    garantito!
    te lo dice uno che è orgoglioso di aver appena vinto il PRIMO MALVAPRIDE ITALIANO (il Pride del malvestitismo) ho sconfitto orde di femmine biologiche coi mei abitucci di qualità scadente ma sapientemente ricombinati e con degli accesssori esclusivi…
    : - D
    non ti fidi delle mie dichiarazioni? controlla pure qui:
    http://www.malvestite.net/

  8. @Bo: Te la divido meglio: Se-vuoi-vedermi-l’ano-chiamami.
    Più chiara adesso? πŸ˜€

    @FGT: Beh, potrei sempre trasformarmi a metà cena πŸ˜€

    @Fochina: ma grazie al santo mulo ovvio πŸ™‚

    @Pietro: guarda, sembro il giardino di una romantica donna inglese πŸ™‚

    @Alex_Vr: Simpatici e strinati dalle troppe lampade πŸ˜€

    @Alebino: ehm… mi sa tanto che invece io farò una figura da porca πŸ™

    @Rikkardino: voglio vedere le foto! πŸ™‚ ma lo hai poi provato veramente oppure no?

    @Rossella: Una donna le cui tette sfidano la forza di gravità πŸ™‚

    @Tod: Ma complimenti! La mia preferita è quella con il carrello della spesa πŸ™‚
    Alla prossima posso partecipare tranquillamente anche io πŸ˜€

Comments are closed.