Aperta una galleria pubblica!

Ancora due contributi al gara più inutile del web!
Hanno inviato le loro orrende bellissime fotografie, il signor Francesco ed anche Liquido!
Visto che il numero di immagini iniziava a farsi consistente, ho deciso di aprire una gallerie pubblica dove mettere tutte le foto ricevute.
La galleria la trovate a questo indirizzo: http://picasaweb.google.it/larvotto

Andate, guardate, meditate e votate.
In questo concorso vincerà la foto più brutta!

ps
Cercavo su google una foto divertente da mettere in questo post.
Quella che ho trovato non c’entra un cazzo, però a me fa spataccare dal ridere šŸ˜€

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

17 thoughts on “Aperta una galleria pubblica!”

  1. Siete come il vaticano! appena uno è un attimo diverso voi lo fate fuori!
    Parità per tutti i blogger!
    E chiù pelo pe tutti!
    FGT

  2. @fochina: Già tutto pronto šŸ™‚

    @Tod e FGT: Guardate che la prima foto pubblicata NON è stata fatta con il photo booth. Visto che le regole le decido io, ecco spuntare il paragrafo 20, dove si dice che anche le foto modificate con un qualsiasi programma vanno bene šŸ˜€ ok?

    @Grim: Si, ho pensato la stessa cosa io šŸ˜€

    @Anonimo: cosa hai ate?

    @Neroinchiostro: Non facciamo micca i sofisticati eh? šŸ™‚ Anzi, manda subito una tua foto šŸ˜€

  3. troppo carine le foto! Ma come si fa a farle? Azz, io e la tecnologia viviamo in due mondi diversi… šŸ˜‰

  4. Già šŸ™‚ Il verbo ‘to eat’ (mangiare) ha un paradigma irregolare, quindi il suo past simple non sarà ‘eated’ (lo sarebbe se si trattasse di un verbo regolare), bensì ‘ate’. Nel caso in cui si volesse sottolineare il risultato dell’azione (il biscotto è stato fatto e mangiato), si sarebbe potuto usare il present perfect (‘I have eaten it’).

  5. Grazie per la lezione di inglese.
    Ci tengo a sottolineare il fatto che la foto l’ho trovata già fatta.
    Io non sarei stato in grado di scriverla nemmeno sbagliata šŸ˜€

Comments are closed.