Love Letters

Mio caro Vodka Lemon,
ti scrivo questa lettera perché, il nuovo codice stradale approvato oggi, rende difficili i nostri incontri serali.
La passione che ci travolge quando ci incontriamo alle volte mi fa paura, siamo capaci di stare attaccati anche tutta una sera, e tu sei così travolgente che quando vado a letto, ti sento ancora dentro di me.
Ci tengo a dirti che questo non è un addio, e che le voci sul mio presunto ritorno di fiamma per Rum e Coca, beh, sono false, io e lui non ci vediamo più da molti anni.

Credo sia meglio, almeno per i primi tempi, prestare la massima attenzione, quindi, cercherò di venire agli appuntamenti accompagnato, anche se, a dire il vero, trovare qualcuno tra i miei amici disposto ad abbandonare l’amor per il bicchiere è molto difficile.

Sono sicuro che nelle prossime settimane, quei cattivoni dei vigili, forti delle nuove regole, saranno dietro ad ogni cespuglio, tutti ansiosi di sfoggiare le nuove normative.

Adorato Vodka Lemon, anche se il mondo non capisce il nostro amore io non ho paura, perché quando sono con te, riesco a dimenticare ogni dolore.
Almeno fino alla mattina dopo.

Per sempre tuo
Larvotto

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

12 thoughts on “Love Letters”

  1. l’ass*ociazione tassisti bastoni riuniti ringrazia per il ridimensionamento del codice.
    (però forse è anche giusto)

  2. “Per i tre mesi successivi, però, non potrà guidare tra le 22 e le 7 del mattino.” questo significa che potrò guidare completamente ubriaca dalle 7:01 alle 21:59 ???

  3. sono commosso, e mi unisco nel dolore di questa crisi di coppia… anche io, col mio amico rhum e coca siamo un po’ in crisi, ma contiamo di andare avanti!

  4. Ma ti piacciono i trans allora. Non l’avrei detto. Guarda se vuoi tornare sulla retta via ti presento Vodka Smirnoff, che io conosco di persona e ci diamo del tu da anni, e lui sì che è un vero duro.
    Altro che la tua sbarbi da ragazzini di prima superiore.
    Vai tranqui, con quella se ti fermano è solo la buoncostume.
    : - ))))

  5. mi sto attrezzando per ospitare in pianta stabile il mio amato black mojito…dopo “casa Fochina/Larvotto” nascera’ “casa fochina/Mojito” ….e il mio fegato ringrazia!!! : - )

  6. Grande Pax! Vado subito a leggere il suo blog, deve essere uno ganzo!
    Larvottino, oltre a rispondere ad Alex_vr, (sono curioso … si era capito?) ti segnalo un mio commento sull’ LART DIRECTOR in Pastiglie.
    Impagabile il post, i commenti, le ingiurie, le risate…
    FGT

  7. Ok x l alcool, grugnisco, ma passi che non lo vendano dopo le due di notte, va bene l’ammenda se ti beccano,ok ok ma trovo surreale spegnere l aria condizionata ogni volta che mi fermo al semaforo.
    Con 45 gradi all ombra qui in sicilia mi pare una follia…
    Boicottiamo gli Stati Uniti che non firmano il protocollo di Kyoto e non avremo piu problemi col buco dell’ozono.
    oggi sono seria, ecchecc***o

  8. Anch’io in crisi col mio Negrosky (che non e’ un ragazzo di colore made in Russia)… lo dovro’ vedere solo in compagnia di qualuno che dopo ci porti a far follie….
    A proposito, quando ritornate a trovaci in quel di Pavia? ok, a cena solo acqua del rubinetto….

Comments are closed.