La fortuna ha bussato alla mia porta!

Ragazzi, è stato bello, ma adesso devo andare, mi aspettano anni di ozio in una soleggiata isola lontano dal mondo.
Non vorrei farvi schiattare d’invidia, ma guardate che mail ho trovato stamattina:

“Buongiorno,
So che non lo conoscete personalmente, tuttavia io voglia che lo aiutavate dopo lettura della mia posta. Tengo a metterli al corrente che lavoro in una banca qui in Costa d’Avorio come direttore del servizio dei trasferimenti, fuoco Sig.ra. Lany Johnson aveva depositato la somma di $3.500.000 alla nostra banca prima che sia morta e da quando è morta nessuno non è venuto per i reclami di questi fondi.Vorrei dopo lettura della mia posta che la contattavate affinché possa fornirvi le precisazioni complete sul modo in cui i fondi saranno trasferiti nel vostro conto bancario senza alcuno problema.

Per la vostra informazione questa transazione è al 100% senza rischio. Per il vostro aiuto vi darò il 30% di questi fondi.

Grazie e che dio voi benedica.
Io voi pregati di autorizzare l’espressione delle mie sensazioni più distinte.

Il Sig. Ken Samuel.”

Vi manderò una cartolina.
Baci a tutti 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

11 thoughts on “La fortuna ha bussato alla mia porta!”

  1. eh ma accidenti ! tutte le fortune a te ^^;;
    god bless miss Lany !! rispondi sereno all’annuncio, che mi pare serissimo, poi mi fai sapere…buona settimana !

  2. non voglio nè la cartolina nè che posti le fotografie di te spaparanzato sulla spiaggia davanti a un mare cristallino! potrei schiattare d’invidiaaaaaaaaaaa
    😉

  3. larvotto caro, sapete, quella gente avete così fantasia grande, possono persino credere che una traduzione fatta automaticamente da un certo stupido motore potrebbe essere tali realistico quello che lo legge crede sulla relativa verità.

    sì, questa l’ho ottenuta con babelfish 🙂

  4. Larvotto,

    io pensavo fosse la solita email bufala. Invece, quando ho visto che sul finale ti dice: “Grazie e che dio voi benedica.”, beh… mi si aperto il cuore ed ho capito che è tutto vero. Sii felice, afferra al volo questa opportunità e ricordati di noi!

    ZS

    ps. il tuo samsung bianco me lo svendi a 200 euro? Tanto a te nelle isole Cayman non ti serve.

  5. Se volete farvi due risate, c’è questo sito dove si raccolgono le storie più divertenti di sti poveri pirla che mandano le e-mail fingendosi i curatori del testamento di chissà quale re africano, con tutta una community che combatte contro queste truffe, facendo perdere un sacco di tempo a sti imbroglioni tirando avanti la storia. Notevole la galleria dei trofei, dove ci sono le foto che sti sfigati si sono dovuti fare per dimostrare alle “vittime” delle truffe di essere realmente loro, mentre in realtà le vittime si facevano grasse risate. La più bella per me è questa

  6. @ranokkio: si, avrete presto news al proposito 🙂

    @Zeikfried85: non l’ho tradotta io, me l’hanno mandata così 🙂

    @Senzalimiti: ok, allora ti mando un biglietto aereo così mi vieni a trovare 🙂

    @gattopesce: uè, ma non è che l’hai scritta tu? 😀

    @Zonasedna: Macchè 200 euri, te lo regalo e basta. Serve altro? 😀

Comments are closed.