Ma perbacco, ci crediamo… come no..

L’igiene è una cosa importante, soprattutto prima di un appuntamento galante.
Quindi, ricordate di fare la doccia (questo è l’abc), di lavare bene i denti, non usare profumi simili ad insetticidi e, la cosa più indispensabile, di passare l’aspirapolvere nelle mutande!
Vi sembra strano?
Eppure in Polonia è una pratica comune, leggete qui.

(Pagherei per vedere una scena del genere :D)

10 risposte a “Ma perbacco, ci crediamo… come no..”

  1. Ehm… ASPIRAPOLVEEEREEE?
    io non lo farei mai… più che altro per la paura che me lo risucchia… 😀

    PS: mi devi spiegare cosa intendi per trucido… io non capire!

  2. sembra ci sia anche qualcuno che ha avuto seri problemi usando l’attrezzo che serve a mungere le mucche in automatico in maniera impropria…eheheh

  3. Massimo, se tu iniziassi ad adoperare l’aspirapolvere, eviteresti di ravanare tra “fazzolettini pieni di pseudo-bambini morti in avanzato stato di decomposizione” quando perdi gli scontrini.
    Pensaci 😉

  4. @Dlay: voleva essere un complimento 🙂

    @unapersonanormale: Meglio la buona cara vecchia sega. Fidati 🙂

    @ZS: Le posizioni con l’aspirapolvere? 🙂

    @fochina: Gira la voce da tanti anni in effetti 🙂

    @Alberto: Chissà la faccia del mio fidanzato quando mi vedrà arrivare a letto con l’aspirapolvere 😀

  5. un modo casalingo per sostituire le pompe a vuoto (non “quelle” pompe, maliziosi!) che dicono aiutino ad aumentare le “dimensioni” in assetto di guerra?

I commenti sono chiusi