Ma perbacco, ci crediamo… come no..

L’igiene è una cosa importante, soprattutto prima di un appuntamento galante.
Quindi, ricordate di fare la doccia (questo è l’abc), di lavare bene i denti, non usare profumi simili ad insetticidi e, la cosa più indispensabile, di passare l’aspirapolvere nelle mutande!
Vi sembra strano?
Eppure in Polonia è una pratica comune, leggete qui.

(Pagherei per vedere una scena del genere :D)

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

10 thoughts on “Ma perbacco, ci crediamo… come no..”

  1. Ehm… ASPIRAPOLVEEEREEE?
    io non lo farei mai… più che altro per la paura che me lo risucchia… 😀

    PS: mi devi spiegare cosa intendi per trucido… io non capire!

  2. sembra ci sia anche qualcuno che ha avuto seri problemi usando l’attrezzo che serve a mungere le mucche in automatico in maniera impropria…eheheh

  3. Massimo, se tu iniziassi ad adoperare l’aspirapolvere, eviteresti di ravanare tra “fazzolettini pieni di pseudo-bambini morti in avanzato stato di decomposizione” quando perdi gli scontrini.
    Pensaci 😉

  4. @Dlay: voleva essere un complimento 🙂

    @unapersonanormale: Meglio la buona cara vecchia sega. Fidati 🙂

    @ZS: Le posizioni con l’aspirapolvere? 🙂

    @fochina: Gira la voce da tanti anni in effetti 🙂

    @Alberto: Chissà la faccia del mio fidanzato quando mi vedrà arrivare a letto con l’aspirapolvere 😀

  5. un modo casalingo per sostituire le pompe a vuoto (non “quelle” pompe, maliziosi!) che dicono aiutino ad aumentare le “dimensioni” in assetto di guerra?

Comments are closed.