Have thoughts to share?

Write your response

42 thoughts on “La copertina della Madonna!”

  1. larvy, quel giorno mi rodeva tanto il cu*o e ho detto di no all queen, così lei ha dovuto scegliere un altro grafico, un tale ANGELO BIANCO, chissà chi l’è?! ahahahahah… vabbèh, ca**ate a parte, a me non piace, ecco! bacino
    (:-))

  2. @ VittyMe: A me sembra uno di quei 45 giri autoprodotti che si vedevano negli anni 80 🙂

    @Marco: Tu come l’avresti fatta? Ti lancio una sfida! 😉

  3. Foto inutile, buttata lì con un contrasto B/N molto alto “tanto per”. Nessun tipo di fondo, capisco il richiamo “grunge/rap” ma per me è ben altro, almeno visivamente.

    Nessun tipo di lavorazione se non appunto il contrasto dei toni, font terrificante scelto in 10 secondi.

    UNA sola cosa mi piace: il font è “coerente” con la pendenza della foto. E’ armonicamente posizionato, insieme all’inclinazione di Madonna, alla linea della sua gamba e alla leggera inclinazione di Justin.

    Peccato non basti a fare una buona cover.

  4. Il grafico si chiama GIOVANNI BIANCO. E’ lo stesso (purtroppo) che ha curato le cover dell’album “Confessions On The Dance Floor”, dei relativi singoli e che infine si è manifestato in tutta la sua bravura nella copertina del CD Live “Confessions Tour” (con quel bellissimo primo piano pixellato di Madonna a bocca aperta).
    E’ lo stesso che, per la copertina del singolo “Sorry”, ha utilizzato una foto scattata da un fan durante un’esibizione promozionale dell’album.
    Un genio!

    Per chi volesse congratularsi direttamente con l’eclettico artista, questo è il suo sito internet: http://www.giovannibianco.com
    All’interno trovate anche l’indirizzo email per inviargli mille complimenti.

  5. Ok fermi.
    Non è Giovanni Bianco.

    Ricevo e pubblico (Larvotto, ti passo una exclusive mica da poco :))

    “E’ una snap scattata durante il video a Londra e ne’ Klein ne’ Giovanni erano coinvolti.”

    Fonti ufficiali.

    Oggi sull’Independent UK è uscita la preview dell’intervista che esce domani sul Dazed and Confused.

    Le pics:

    http://img329.imageshack.us/img329/6896/theindependent110308covnm4.jpg
    http://img169.imageshack.us/img169/5641/theindependent110308pagtk2.jpg
    http://img404.imageshack.us/img404/3681/theindependent110308pagjd2.jpg
    http://img91.imageshack.us/img91/485/theindependent110308paggu1.jpg
    http://img258.imageshack.us/img258/5061/theindependent110308pagic3.jpg

    Il sito ufficiale:
    http://www.dazeddigital.com/incoming/madonna-worldwide-exclusive-in-dazed-and-confused/

    Bon, basta che me son rotto.

  6. ahahah..
    questo intendeva OscarWilde con “bene o male, basta che se ne
    parli”.. concordo con la meticolosa analisi tecnica di BetOn, che ha
    dimenticato però di includere una pesante session di cerotto/clone
    e quant’altro per restituire alla nostra signora del fotoritocco la
    pelle liscia e senza rughe che non ha mai avuto.
    Visto che Madonna non fa mai nulla a caso, suppongo abbia
    richiesto esplicitamente una cover art BRUTTINA, che ci distragga
    dalla bruttezza eclatante del singolo. Siete d’accordo?

  7. Forse “4 minutes” è il tempo che ci ha messo questo GIOVANNI BIANCO a fare la copertina…
    No… 4 minuti per questa cagata sono anche troppi.

  8. No, non è lui.
    Avevo scritto su un commento in attesa di moderazione quanto segue (a sto punto Larvotto, blastalo pure, tanto ho già pubblicato le scansioni dell’Independent in alta in un altro post):

    Ok fermi.
    Non è Giovanni Bianco.
    Ricevo e pubblico (Larvotto, ti passo una exclusive mica da poco :))

    “E’ una snap scattata durante il video a Londra e ne’ Klein ne’ Giovanni erano coinvolti.”

    Fonti ufficiali.

  9. siccome tutto è dimostrabile soprattutto il contrario, le gambe della madonna ricordano un 4 quelle di justin una M, cioè il titolo della canzone…. QUINDI TRATTASI DI’ UN CAPOLAVORO RICCO DI CHIAVI DI LETTURA!

    eh eh eh…. e basta.

    😉

  10. La foto mi piace, ma il font usato per il titolo (insieme al colore e all’ombreggiatura) fanno letteralmente cagare… 🙁

  11. Ahahahahahah !!!! Se gli mp3 che giravano su internet mesi fa facevano presagire il peggio di Nostra Signora della Discoteca di Terza Età, poi il singolo confermava i timori, qui siamo alla catastrofe. Vabbè che della Warner non te ne frega più nulla, che ormai li hai spremuti come limoni, Merdonna, ma dio santissimo !!!!!!!! Il grafico era cieco ???? Vai in Malawi compra una tribù di bambini che eseguono i tuoi ordini e ti dicono tutto il giorno quanto sei brava e bella e finiscila di rompere !!!!

  12. Sai che è successo per me?
    Non hanno fisicamente fatto in tempo a fare una cover “degna”.

    Giran voci “ufficiose” che sia stata anticipata la data di rilascio per tentare il contrasto con la versione leak che girava sulla rete, da che il dj francese geniaccio ha deciso di suonare il singolo (senza autorizzazione tra l’altro, pare).

    Così han preso uno scatto a “muzzo”, il migliore, dal set del video e hanno impastato alla bene e meglio una copertina per buttare il tutto in stampa a tempo di record.

    Un bootleg insomma, o qualcosa di molto vicino ad esso.

    La cover dell’album invece è sempre in mano a Giovanni.

  13. Io continuo a credere (o forse sperare) che 4 Minutes sia una presa per il culo nei confronti di chi scarica musica illegalmente.

    A me sto mix bianco e nero + azzurro non dispiace affatto.
    Però il mio parere non vale, io di grafica capisco veramente poco. Non ho nemmeno photoshop.

  14. In effetti era originariamente previsto il lancio in radio intorno alla fine di marzo e l’uscita del singolo nella settimana successiva.
    Invece è stato tutto anticipato alla prossima settimana.

    Da lunedì 17 sarà infatti possibile scaricare “4 Minutes” dal sito del Corriere della Sera e ascoltarla in tutte le radio.

    Rimane l’incognita di iTunes che, per il momento, non ha ancora confermato la nuova data di uscita.

    Gira infine voce che, la “bellissima” copertina pubblicata ormai ovunque, sia relativa solo al singolo digitale; mentre quello fisico (per intenderci: il CD coi vari remix che troveremo nei negozi) potrebbe avere la cover che segue il concept dell’album.

    Per chi fosse interessato, è stata rilasciata in rete anche una porzione di “Give It To Me”, canzone che inizialmente doveva dare il titolo all’album. Fortunatamente risulta essere molto lontana da quei 3 “capolavori” che abbiamo ad oggi… e lascia ancora un barlume di speranza sulle 9 tracce ancora inedite.

  15. Dal sito musicalnews.com

    “La casa discografica Warner Music Italia ha scelto… il Sistema Multimediale del Corriere della Sera per lanciare in Italia il nuovo lavoro di Madonna. A partire dalle ore 12.00 del 17 marzo, in esclusiva assoluta sul sito Corriere della Sera (corriere.it) sarà acquistabile in digital download il nuovo singolo di Madonna 4 Minutes.
    Nell’apposita area del sito Musica in anteprima, l’utente potrà scaricare il nuovo singolo dell’eclettica cantante a 0,99 euro. Il brano sarà disponibile in anteprima per l’Italia sul sito Corriere per la durata di 15 giorni e non sarà acquistabile attraverso altri canali online. Il pezzo, costruito su un impianto molto ritmato realizzato dal rapper statunitense Timbaland, è un duetto tra Madonna e Justin Timberlake in un veloce scambio di battute in stile urban hip-hop.”

  16. Ed ecco anche la copertina dell’album:
    http://www.people.com/people/article/0,,20184307,00.html

    Si presume sia vera, visto che la foto è inedita.
    Inoltre lo sfondo rimanda al tick-tock.tv che segna inesorabilmente le 4!
    La foto è di Klein.
    La grafica (forse) dello Studio Bianco.

    Attendiamo conferma.

  17. Il single è comunque una figata, lo sto ascoltando da una ventina di minuti e me piasce sempre de ppiú!!!!!

  18. …hem, al 21º ascolto però il sound è fin troppo simile all’ultimo album dei Duran Duran, il che in se’ non è male ma….è forse troppo poco Madonna? Bho. Me vado a fa un caffé va’….

  19. @ alb: la signora Ciccone veste Dolce e Gabbana (se non erro, ma noh, è la stessa mise della foto per Interview quindi si, è di ste e dome).

Comments are closed.