La domenica andando alla messa…

…ovviamente alla messa in culo.
Andrea Verde è un candidato del Popolo delle Libertà, un uomo pieno di valori cristiani, un uomo legato alla famiglia, un uomo che ha deciso di aiutare l’Italia ad andare in una direzione ben precisa: a puttane!

Da una parte fa tutto il pacioccone sorridente e riempie il suo sito di belle parole.
Dall’altra c’è la realtà.
Andrea Verde è un famoso produttore di film pornografici!
Ecco alcuni evocativi titoli:
Sotto il vestito la sorca
Papà ti scopo tua moglie (alla faccia dei valori cristiani)
e via di questo passo.

(nella foto: Andrea Verde che cerca di trasmettere alcuni fondamentali valori cristiani)

Per altri approfondimenti vi lascio al divertentissimo post di Universi Paralleli.

Buona lettura 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

6 thoughts on “La domenica andando alla messa…”

  1. Complimenti!
    Per carità, non c’è assolutamente niente di male nel dirigere film hard (e nel guardarli). Ma tutta questa ipocrisia tipica dei “buoni cristiani dell’ultima ora” mi da il voltastomaco.

  2. Questo è il classico esempio di che gente manovra la mente dei poveri stupidi italiani che comunque hanno bisogno di bugie e tanta ma tanta ipocrisia ! In Italia ciò che conta è l’apparenza !!!!! Vatican rulez !

  3. qua li chiamano “basa banchi” (bacia banchi) quelli che si mettono sempre in prima fila in chiesa e poi appena usciti si comportano all’opposto! Bravi Bravi Bravi!
    Poi c’ha na faccia………. :-O

  4. Ma dai, ma Larvotto…ma non puoi infierire così su un povero ometto che c’avrà un pistolino ino ino (viste le dimensioni della panza)! E poi bisogna dargli atto che ha scelto dei titoli per i suoi film davvero, ma davvero originalissimi…mai mai sentiti 🙂
    Ussignur benedett’ che non guardi un pò giù ogni tanto…
    Comunque, di questo passo, sprofonderanno da soli nella melma in cui si stanno cacciando con i vari candidati che raccattano e quindi noi gli sbattiamo le mani al glande Silvio, continua così che vai na bellezz’! 😀 😀
    Ciao Larvi (io posso dirlo, sono la tua fanlive number uan!)
    Mari

  5. Ma dai, ma Larvotto…ma non puoi infierire così su un povero ometto che c’avrà un pistolino ino ino (viste le dimensioni della panza)! E poi bisogna dargli atto che ha scelto dei titoli per i suoi film davvero, ma davvero originalissimi…mai mai sentiti 🙂
    Ussignur benedett’ che non guardi un pò giù ogni tanto…
    Comunque, di questo passo, sprofonderanno da soli nella melma in cui si stanno cacciando con i vari candidati che raccattano e quindi noi gli sbattiamo le mani al glande Silvio, continua così che vai na bellezz’! 😀 😀
    Ciao Larvi (io posso dirlo, sono la tua fanlive number uan!)
    Mari

  6. ANDREA VERDE TI STIMO TANTISSIMO! SEI UN GRANDE!!! HAI CAPITO TUTTO DALLA VITA…DONNE E POTERE!!! TI STIMO!!!

Comments are closed.