Esibizionisti

Ma voi avreste il coraggio di uscire fuori casa completamente nudi eccetto un cockring, con uno spinello in bocca, vistosamente eccitati e, senza smettere di masturbarvi, scendere con l’ascensore, uscire dal palazzo e poi concludere il tutto con una bella sborratina sul marciapiede?

Io nella mia vita ho provato parecchi giochini, da destra a sinistra e da sopra a sotto, ma una cosa come questa non riuscirei mai a farla.
Spiegarla alla vicina sarebbe davvero difficile.

Eppure c’è chi ci è riuscito senza troppi problemi.

Allora (partiamo con la solita solfa), se siete maggiorenni, se la visione di un cazzo duro non vi spaventa, se non siete dei bigotti rompipalle e, soprattutto, se siete estremamente curiosi, cliccate qui e scaricatevi il video.

21 thoughts on “Esibizionisti

  • Accidenti, da settima costola. Forse sesta.
    Un OT, ora. Molto, molto carina l’idea del Trombiblog. Peccato che non si sappia chi si sta vedendo. Io credo di aver riconosciuto solo un Sale&Pepe col suo gatto, quattro disperate che non facevano le casalinghe in un telefilm, un cadavere mummificato e sorridente, lo Stregatto.
    Il solco di pesca (presente ben due volte) proprio non ho idea di chi sia, però assomiglia un sacco al cadavere mummificato e sorridente. Che ci sia qualche relazione?
    Trombini, fate i bravi firmatevi con un commento!

  • Il coraggio di farlo no.. ma ammiro questo pezzo d’uomo.
    Mi spiace solamente che quando c’è qualche bel maschione che fa queste cose non sono mai al posto giusto al momento giusto!! 🙂
    L’avrei volentieri aiutato a gestire la consegna! 🙂

  • a me cmq sembra che quando esce dall’ascensore si assicuri che nn ci sia nessuno in giro….magari l’ha girato d’estate quando tutti erano in vacanza ed il palazzo vuoto, oppure ad orari improponibili per cui nessuno si aggira nel palazzo,nè fuori..sembra una strada per niente in centro…

  • effettivamente se uno lo facesse alle tre del mattino di ferragosto a milano troverebbe altrettanto affollamento del tipo – comunque posso immaginare bene la sua eccitazione (a proposito, complimenti a mammà per l’ottimo lavoro!), mi sa che se fosse passato qualcuno sarebbe venuto all’istante

  • @zs: niente affatto, puoi vederlo tranquillamente anche su windows usando quicktime oppure itunes – per inciso: m4v indica un formato STANDARD (H.264, video compresso in alta definizione), quindi visibile su qualsiasi piattaforma, non un formato proprietario alla windows media player, visibile solo con i prodotti microsoft 😀 😀 😀

  • con quella mazza può permettersi di fare quel cavolo che vuole.

    in certe scene sembra abbia un mitra in mano… ho detto tutto…

  • un consiglio per chi non riesce a scaricarlo e gli appare il messaggio “Sorry, the free service is at full capacity.”

    Quando vi dà il messaggio di errore e riprovate non clicckate il link per far partire il download ma fate “Tasto destro > salva con nome”.

    Facendo così a me l’ha scaricato subito.

  • Boia che canna da pesca!
    Certo di notte si fanno degli strani incontri!
    Larvotto, su, non vorrai lasciare a quello il primato di certe cose!
    Fai subito un video … sul genere! 😉
    FGT

  • Uh… ti seguo da tanto… e ti dico solo una cosa… del tipo del filmato me ne infischio… io un pensierino porco lo farei su di te caro larvottino mio 😀

Comments are closed.