Ciclismo alternativo

Provate a prendere due filmati molto diversi tra loro, caricateli in un programma tipo Final Cut e poi mescolateli: il video di uno e l’audio dell’altro.
I risultati potrebbero lasciarvi a bocca aperta 😀

Attenzione, la visione di questo filmato non è adatta a tutti… cliccate a vostro rischio e pericolo 😉

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

12 thoughts on “Ciclismo alternativo”

  1. io senza audio i porno non li guardo.
    anche la musica mi dà noia.

    però nessuno ancora ha detto la banalità suprema, quindi sta a me:
    “ma quanto sono finte???”

    in fede,
    M.

  2. guarda SImo che non è che se sballonzolano sono sempre vere eh?
    Io le trovo eclatantemente finte per l’attaccatura e la spaziatura disegnata in mezzo. Ai tempi che furono feci studi approfonditi.
    Certo potrei sbagliarmi, non metto mano all’argomento da un po’.

  3. @Antropomorto: ok precisiamo, i porno con le cuffie stereo ad alta fedeltà sono interessanti anche senza immagini :D. I porno a volume basso… meglio annullarlo del tutto. Non avrei mai pensato di atteggiarmi da pornologo d’alto bordo però, solo su sto blog mi capitano certe cose!

Comments are closed.