Unhappy Birthday?

La grigliata, il vino, le risate, quella vena di malinconia che esce ogni volta che si ricordano episodi del passato, e poi, complice una manovra di merda frettolosa, mi sono ritrovato con la parte posteriore della macchina sospesa nel vuoto, con tutti i miei amici che urlavano.
Alcuni si sdraiavano sul cofano per fare contrappeso, la corsa frenetica per cercare una corda da traino, poi tutti intorno per sollevare la macchina e permettere alle ruote davanti di fare presa, la risalita ed il finale ridanciano di quella che avrebbe potuto essere una pessima festa di compleanno.

Non so bene che danni ho fatto ma, a parte un’agave ed il mio orgoglio, sembra non ci sia stato nulla di grave.

Dopo aver spostato la macchina sono tornato a vedere dove stavo per cadere e, guardando la ripida discesa, un poco ho avuto paura, quella paura che ti sale quando l’adrenalina inizia ad abbandonarti e quando, come in una sorta di immaginario film, inizi a pensare a tutto quello che sarebbe potuto succedere, e ti immagini pessimo attore in scene che non vorresti mai recitare.

UPDATE
Grazie a tutti per gli auguri, però il mio compleanno è il 9 novembre… partecipavo ad una festa ma non ero il festeggiato 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

16 thoughts on “Unhappy Birthday?”

  1. Ma porc’odio, non ti si può lasciare da solo un momento che combini di queste cazzate? Ma dico io? Ma non c’è più religione, allora? Vedi di non fare bocchinate che poi mi tocca pure prendere l’aereo e venire al tuo funerale, brutta testina. :-@

  2. @Disorder: Si guarda, li ho amati come non mai 🙂

    @Anellidifumo: No dai, sembra la canzone di Jannacci “si potrebbe andare tutti quanti al tuo funerale…” 😀

    @Javier: Si, mi sono girato un’unghia 🙂

    @Stoney: E pensa che non era nemmeno il mio compleanno 😉

  3. Rotola, rotola…strada facendo rotola! Sei la solita protagonista modesta! Dillo che ti sei trasformato in Wonder Woman ed hai sollevato la macchina e tutti gli amici con un mignolo! 😀

  4. Però morire il giorno del proprio compleanno è una figata pazzesca 😀 Scherzi a parte, la prossima volta guarda bene lo specchietto… e spero che nessuno ti abbia detto “cento di questi giorni” altrimenti povere agavi…

  5. Ma non è mica possibile…sei il solito..!! adesso stai all’occhio che la botta di culo per quest’anno l’hai usata adesso non ce ne sono più…ciau ciau e MI RACCOMANDO!!

  6. eheh io c’ero,non e’ stato molto carina come situazione anche se adesso ne esce la parte comica dello scampato pericolo…
    a parte che la tua macchina non puo’ NON avere un posto davanti dove agganciare un cavo pensa se avessi avuto una sfilza di amici anoressici senza pance (da lanciare sul cofano) ne muscoletti (da spingere la macchina) forse saresti arrivato a valle in tempi record o magari spiaccicato la maicra tra un muretto e lo spigolo di una casa rendendola una vera opera d’arte unica al mondo…
    A larvotti’…mai piu’ eh??? 😉

Comments are closed.