Have thoughts to share?

Write your response

28 thoughts on “La frase del giorno”

  1. Mmmmm..!! Cosa aggiungere di più? ..forse, la versione in ‘lingua originale’..?! ”..mèj vèsar tròja ché mùrir cùm la voja..” -non si scriverà così..ma è una frase così ‘musicale’..!! Abbracci..LK

  2. Giusto! e aggiungo il mio motto, non si è mai abbastanza troie per il nostro potenziale 😉

    … e mettiamoci pure la terza (come diceva la Marchesini): togliti la voglia, resta sempre in forma!!!

  3. Hahaahhaahh, ieri sera Luke era a casa mia… ho avuto la fortuna di essere tra i pochi eletti a sentire con le mie povere orecchie tale perla di saggezza popolare 😀

  4. ..Salvo..!! ..Avrei voluto esserci!! Un GRANDISSIMO! Direi che sotto l’egida di LARVOTTO si dovrebbe tradurre questo ‘motto’ in tutti i dialetti Italiani! In Mantovano c’è già; avanti il prossimo! Salutissimi a Tutti! Luke

  5. In Pugliese (Barese) si perde la rima e suona un tantino come l’abbruzzese.
    Ne ho però un’altra carina:
    “Mamt je vecchj e fash la lan, mamt je giov’n e fash a p’ttan”
    O reso l’idea? 😛

  6. LukeSwar dice:

    ..Stupendo!! …….LK

    _________________________________________

    Io direi: EMOZIONANTE!!

    Aspettando “Lo Zen e l’arte della manutenzione dell’affettatrice”

    :-))))))))))

  7. Terry dice:

    Faccio magliette con sta “perla” ????

    E che senso avrebbe, considerato che ce lo avete quasi tutte scritto sulla fronte?

    :-))))))))))))))))))))))))))))

Comments are closed.