Tanti bacilli, voglio avere da te

Avete mai desiderato di avere la febbre?
Io oggi pomeriggio.
Cioè, io odio avere la febbre, anche perché, le rare volte che arriva, ho la testa che esplode, non riesco a stare in piedi, mi fanno male tutte le ossa, non riesco a mangiare nulla, ho gli occhi che sembrano due caramelle succhiate e l’unica cosa che riesco a fare è stare a letto.
Ci vorrebbe una febbre piccolina, una febbrina, una di quelle da pubblicità, così potrei prendere la tisana calda, stare sul divano avvolto nel panno, nessuno verrebbe a trovarmi per paura di ammalarsi, la mia mamma si presenterebbe sotto casa con una serie di derrate alimentari già pronte, potrei restare davanti al computer un sacco di ore e potrei fare tutte quelle cose che ultimamente non riesco più a fare.
E mi mancano tanto.

A proposito di computer, avete visto il semplicissimo test per scoprire quanto siete gay?
Io l’ho fatto e, sorpresa delle sorprese, sono risultato gay fino al midollo…

Mettetevi alla prova anche voi cliccando qui 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

8 thoughts on “Tanti bacilli, voglio avere da te”

  1. tesoro un attore consumato come te non riesce a tossicchiare in giro per la corsia un giorno e stare a casa quello dopo??? ah gia’…ma e’ vero…TU sei onesto! 😉

  2. il test non funziona, sono risultato etero al 100%
    anyway, prova a stare in mutande sul balcone stasera…qualcosa lo buschi sicuramente ^^

  3. Bellissimo il test!!
    Soprattutto lungo da fare e difficile!!
    Butta una sigaretta accesa in un bicchiere di coca cola e bevine un paio di sorsi, poi vai di corsa dal tuo medico e digli cosa ti è successo.
    Minimo una settimana a casa in malattia per probabili vomito, cagarella, etc.. che non sono mai arrivati!
    L’ingestione della cenere può dare grattacapi a molti!
    A me fa venire la febbre alta per tre ore e poi… sparisce!
    FGT

  4. Con una finta influenza chissà quanti video potresti realizzare 😉
    Ora faccio il test della gayezza, se risulto etero mi sparo … mmm .. impossibile

  5. Uhm. Ovviamente preferisco il Mac, ma la mia scrivania ha le sembianze della foto a destra. E credimi, non c’è davvero motivo di dubitare della mia omosessualità 🙂

Comments are closed.