Say cheese

Non ho (quasi) mai creduto ai profili pubblici, alle foto maliziose ed agli sguardi carichi di promesse.
Anche io, quando pubblico una mia foto, presto attenzione, e molto spesso mi chiedo se chi mi vede dal vivo riconosce lo stesso larvotto delle fotografie.

Uno scatto non significa nulla, basta una luce, una posizione della testa e tutto cambia incredibilmente.
Proprio come nella foto che ho appena pubblicato, foto che, nella sua semplicità, chiarisce molto il concetto.

Se volete vedere la versione completa, continuate a leggere…

Capito cosa intendevo dire?

21 risposte a “Say cheese”

  1. Ma: se ti puo’ consolare io nelle varie foto (e video) che hai postato ti trovo bruttino,un finocchiuccio come tanti.
    Non so se dal vivo sei peggio o meglio…non frequento bassi livelli sociali quindi credo che le nostre strade non s’incrocieranno mai;-)

  2. AAAaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhahahahaaaaaaaaaahahaha…

    Chiamate il WWF !!!! si è arenata una balena!!
    nel giardino di larvotto..!!
    Larv..intanto che aspetti i soccorsi tienila bagnata..ma bagnata bagnata!! so che potresti avere molte molte delle difficoltà a farlo ma provaci !!

  3. Vedendo il particolare pensavo fosse Britney Spears. Ora ne sono certo :). (scherzo porella, devo smetterla di prenderla in giro per una roba così…)

  4. ciao larvs,
    ho ricontrollato sul mio blog le tracce dell’album di Sommerville, ci son proprio tutte. accertati d’aver scaricato i rar da tutt’e quattro i link

    :*

    commercial break:
    se vi sentite soli e tristi e avete bisogno di un po’ di music che vi ritiri su, visitate ‘sto blog
    –> http://oldcomptonstreet.blogspot.com

    🙂

  5. @Daniele: macciaooooo!!!!!! 😀 No, in palestra sto lavorando sui miei lardominali 😀

    @unapersonanormale: una cosa del genere, ecco 🙂

    @ranokkio: shemo 🙂

    @simo: dici ? 🙁

    @rossana: senti, ma è vero che tua madre faceva i pompini con il culo? 🙂

    @Amish: tutto sotto controllo, sono appena venuti a prenderla 😀

    @Simone: Guarda, credo sia quello che abbiamo pensato tutti 🙂

    @OldCompton: mo’ riprovo 🙂

    @Anellidifumo: tè spetta che vengo in canada poi facciamo i conti… io, ovviamente, farò la contessa 🙂

    @falcom82: fosse solo la tiroide…

  6. Confermo, la madre di Rossana è famosa per la specialità di fare i pompini col culo, la chiamano la signora dei pompiculo.

  7. uhm non so per quale strano motivo ma quella foto mi sta facendo venire un sacco di sensi di colpa per il fatto che da una settimana non vado all’allenamento di nuoto … immedesimazione, temo 🙁

  8. Mamma mia che tracollo che ha avuto!
    Meno male che noi che frequentiamo i “bassi livelli sociali” ci manteniamo meglio!
    Rossana, sono sempre 15 euro per un pompiculo? 😉

  9. ..ma quali bassifondi?! Quì l’unica ‘bassezza’ è rappresentata da chi dà giudizi così gratuitamente STUPIDI. Questa Rossana o Rossanda -come si firma a velte- o sono due- peggio ancora! ..Non la vogliamo più tra le palle! Cara..: dai solo fastidio e un pessimo esempio. Vai a lavorare e a fare del bene: DATTI FUOCO! LK

  10. …!
    E pensare che avevo trovato il commento di Rossana sarcastico!
    Credevo fosse una tua amica, che ci rideva con te su ‘sta cosa.
    Boja che stronza di risposta che s’è beccata!
    A Pisa ti direbbero che gli hai fatto i cappotti, anzi borse di cappotti e valigie di giacchettate!!
    Baci
    FGT

  11. Ranokkio: acredine? Ma no, che dici.

    Acredine è quando dico a Rossana: guarda questi sono i fiammiferi e questo è l’accendino; quando c’hai un attimo de tempo datte fòco da sola che noi non c’abbiamo tempo.

I commenti sono chiusi