17 thoughts on “Come si faceva una volta

  • Io pure uso il fazzoletto di stoffa, traumatizzando il mio ragazzo. Da piccolo tra l’altro per me il fazzoletto di stoffa era una sorta di copertina di Linus visto che l’avevo sempre in mano

  • Sempre il solito X) vogliamo un tutorial VideoMarta che ci IMPARI l’uso del fazzoletto di stoffa (ed eventualmente pure di quello di carta) XD

  • Mia madre mi lasciava sempre una pigna di fazzoletti di cotone che mi faceva stirare quando aveva finito lei con le altre cose.
    Allora probabilmente non aveva ancora il sospetto che queste cose da femminuccia mi avrebbero per sempre condotto in questa lunga devianza di cui ancora solco l’onda. Mi divertivo a piegare il fazzoletto in quattro riducendolo ad un quadrato perfetto.
    Sarai frocio anche per colpa di un fazzoletto? Dio mio chiediamolo al glatze assorbiodori che lui se ne intende di secreti e di merda.

  • anch’io anch’io anch’io
    solo e rigorosamente quelli di stoffa!
    anche perchè quando soffio il naso praticamente mi sentono a chilometri di distanza per la potenza…con un fazzoletto di carta avrei sempre il terrore di romperlo e di trovarmi tutto lo schifo in mano!
    blè blè blè

  • Beh anche io li uso sempre… a me al contrario faceva strano il collega che usava rigorosamente solo il rotolo di carta igienica per pulirisi il naso quand’era in periodo di raffreddore………..

  • il fazzoletto di stoffa prolunga il raffreddore perche’ trattiene i germi che invece butti via con quelli di carta usa e getta, mi dissero.

  • La storia dell’umidiciio nelle tasche … mi fa pensare un attimo…
    No, non sono io che ho scritto quella cosa, no, ne sono sicuro.
    Aiuto!!!
    FGT
    P.S. ???Gennyfer???

  • Oh, finalmente un post impegnato, bravo Larv8.

    Io pure sono un fan dei fazzoletti di stoffa, anche se da quando mi faccio il bucato da solo mi sono deciso a passare a quelli di carta. Inutile dire che a casa mia, la mamma non stirava manco le camicie, figuriamoci i fazzoletti!

    L’importante, caro larv8, è che tu non trattenga i fazzolettini di carta in tasca dopo l’uso.

  • “Amoor dammi quel fazzolettinoooo…”. Anche io uso-lavo-stiro i miei fazzolettini con iniziali ricamate (AP..eredidati da mio padre Alfio da me figlio Andrea.Solo questione di comodo per le inziali dei nomi).
    PS: e soffiarsi il naso come gli arabi? Tappa una narice, soffia e via il medaglione sul marciapiede. Sniff & Glue!

Comments are closed.