Bestemmiescion day! (auguro morte e distruzione)

Ieri è stata una frizzante serata all’insegna delle bestemmie. Rientrando a casa dopo una giornata di lavoro, ho trovato come sorpresa di benvenuto la finestra del balcone aperta e la casa sottosopra, chiaro segnale della visita di un qualche topo d’appartamento. La mia espressione nei primi dieci minuti è stata questa e, se escludiamo la … Continue reading Bestemmiescion day! (auguro morte e distruzione)

Facciamo un po’ di chiarezza

In un mio precedente post ho parlato del mio fidanzato che diventava papà. Questa notizia ha scatenato un poco di confusione, soprattutto tra quelli che conoscono il mio “vero” fidanzato. Credo quindi che sia giusto fare un poco di chiarezza. Allora, ecco tutti i personaggi: Lui è il papà (il mio fidanzato immaginario) Lei è … Continue reading Facciamo un po’ di chiarezza

Inizia oggi l’anno del bufalo!

Salutiamo tutti con la manina l’anno del topo, inizia oggi l’anno del bufalo! Ma è stato davvero così terribile questo topo? Beh, se penso a tutto quello che è successo negli ultimi dodici mesi dico di sì. Però, perchè c’è sempre un però, sto cazzo di topo qualcosa di buono lo ha portato. – Prima … Continue reading Inizia oggi l’anno del bufalo!

Le SS erano un gruppo di simpaticoni

Il vostro papa ha riabilitato oggi ufficialmente Richard Williamson, un vescovo tradizionalista che nega la realtà storica dell’Olocausto. Del signor Richard Williamson voglio segnalare una frase molto significativa: “solo 300mila ebrei al massimo morirono nei campi di concentramento nazisti, e non 6 milioni“. Solo 300mila? SOLO? Ma al vescovo Richard Williamson 300mila ebrei gli sembrano … Continue reading Le SS erano un gruppo di simpaticoni