Un po’ di verde in balcone

Chi mi conosce lo sa, il mio pollice è tutto tranne che verde, sono un disastro e riesco a far morire anche i fiori di plastica – potrei anche raccontarvi che ho decimato tutti i canarini di un amico che, in sua assenza, mi aveva chiesto di curarli, ma questo è un capitolo troppo doloroso per me 🙁 – come fare quindi per avere un bel balcone pieno di fiori?
Molto semplice: un giardiere.

Un caro amico me ne ha consigliato uno che, a suo dire, è un vero mago della botanica.
Si chiama Jonas Sulzbach, è brasiliano e, a quanto dicono, ci tiene tantissimo a soddisfare il cliente.
Per renderlo felice è disposto a fare qualsiasi cosa.
Qualsiasi.
Mi ha inviato alcune foto per farmi vedere come lavora, voi che ne dite?
Ne conoscete qualcuno migliore?

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

9 thoughts on “Un po’ di verde in balcone”

  1. ASSOLUTAMENTE ‘SCOPABILE’! Il mio giardiniere invece è un pò più tipo ‘Conan il barbaro’..!! Con quello che lo pago..vediamo se a marzo sarà migliorato!!

  2. Anche io ho il pollice serial killer!
    Ma devo dire che un giardiniere, in questi periodi di crisi economica, sarebbe una spesa oltremodo superflua!
    Quindi: MANDALO SUBITO DA MEEEE! :-))
    Oppure porto io le foto dell’albero davanti a casa mia (unica cosa verde nel giro di km!) direttamente da lui!!! :-))
    Baci Larvotto, sei sempre un’ispirazione per me!
    FGT

Comments are closed.