Paaaa-ra paraparappap-pà!

porcoday

Sabato ho mangiato circa un chilo di pepatissimo salame toscano (fa-vo-lo-so!), 500 grammi di pancetta coppata, 250 grammi di salame piccantissimo ed ho chiuso la giornata con un timido sushi affogato nel wasabi.
Oggi a mezzogiorno sono andato con alcuni amici a Castel d’Ario per mangiare il riso pilotta con il puntel (trad: riso vialone nano strapieno di salsiccia ed una enorme braciola di maiale), una roba così suina che se la racconto ad un musulmano sviene.
Stasera invece solo una pasta al tonno.

Ho come l’impressione che domani il mio culo suonerà la marcia trionfale dell’aida 🙁

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

8 thoughts on “Paaaa-ra paraparappap-pà!”

  1. va be ma mi metti la musichetta e non mi nomini il mc in sto post?
    eccheccazz…

    ti auguro di passare sul cesso il tempo necessario a fare un Mandala…

  2. Larvotto,
    non hai sprecato il tuo tempo culinario, lo hai investito al meglio. Preciso solo che il risotto è alla pilota ( Castel d’Ario è il paese di Tazio Nuvolari ).

  3. Mito! Sei un mito!
    Praticamente la versione umana della puntata dei Simspon in cui Homer fa il giudice alla gara del chili!!
    Comunque dovresti indicizzare l’argomento “flautelenze &co.” visto che di riffa o di raffa si ripropone ciclicamente su queste pagine. 😉

Comments are closed.