Have thoughts to share?

Write your response

14 thoughts on “Un nome, una garanzia”

  1. Anche secondo me sei tu 😯

    Pure io non ho colto il post… 😳
    ci vuoi illuminare della tua saggezza please? 🙂 ❓ ❓

  2. Suvvia ragazzi, bastava una ricerchina con Google.
    Ci dica Larvotto, il suo vicino di colore è del genere Arnold (dell’omonimo telefilm) o Lexington Steel?

  3. Mi sa che è tipo Arnold, Lex non ci starebbe manco di traverso seduto su una “barchetta”, soprattutto in certe situazioni 😆

  4. Ora mi sembra tutto più chiaro, e il tuo post ha acquisito all’improvviso un significato logico!

    Ci manca solo da sapere se il tuo nuovo vicino è un cioccolatino di quelli buoni… 😉

Comments are closed.