16 thoughts on “Oggi Sciopero!

  • Ma invece di imbavagliarsi non sarebbe piu´ efficace parlare, gridare e farsi sentire da piu´ gente possibile?
    Quanto interessa ad Alfano che oggi molti blog italiani riportano quel simbolo?
    Lui vuole imbavagliare la rete e la rete lo precede e gli leva il gusto di farlo, imbavagliandosi da sola?

    Secondo me gli scioperi sono sopravvalutati.

  • ma perchè non un bavaglio normale? quella cos’è, una mutanda ascellare stile Fantozzi?

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Piu’ brutto di così…UN BURKA…no?

  • amica questa foto e’ terribile,va bene protestare ma bisogna sempre tenere un certo decoro… e tira su quelle spalle che sembri rachitico!!! :mrgreen:
    bacetti

    ps ti sei perso un bel vedere ieri con Matthew 😉

  • Uffa, sono in ferie e non mi è venuta una foto migliore 😀 appena arrivo a casa aggiorno il blog e la faccio sparire! E comunque quella che ho sulla bocca è la mia maglietta

  • Una cosa .. ma il sito di DIRITTO ALLA RETE
    ho notato che non e’ stato tradotto in inglese,
    si limita alla sola versione in lingua italiota .. che non e’ che sia
    molto utile da sola.

    Per avere visibilita’ internazionale questa dimostrazione online, che ha ben ragione d’essere, va portata all’attenzione dei media internazionale in particolare nordeuropei ed americani.. dovo sono ben piu’ sensibili alle tematiche dei diritti civili di quanto non accada nella repubblica di capracotta.. ehm .. in Italia…

    L’Ita(g)lia e’ una cassa di risonanza ridottissima .. il tutto doveva essere pubblicizzato anche fuori dai confini italioti .. per generare ‘pressione’ ed attenzione esterna .. che e’ molto importante.

    Non ho visto ne’ letto nemmeno un articolo o news sui siti dei media internazionali .. almeno qualcuno si e’ premurato di inviare e-mail ( in inglese ) alle principali testate di informazione EU, US, etc.. tanto per informare anche qualcuno al di la dei circoli locali di questa cosa ?

    Auguri comunque.

  • Altra cosa …

    Ma il signor Beppe Grillo … da che parte sta ? ❓

    Sul suo sito che ha ampia visibilita’ ed e’ addirittura trilingue, tradotto integralmente sia in Inglese che in Giapponese non c’e’ ne l’icona .. e nemmeno si fa la benche’ minima menzione di questo sciopero..

    😯

  • @Achim: Hallo Achim, Tatsache ist, das zum Glück, meine Augenbrauen noch nicht von gefährlichen Kosmetikerinnen angegriffen wurden, die viele Opfer unter den Jungen jeder Altersgruppe fordern 😀

    @Isaak: considerazione interessante, e mi tocca darti ragione :/

    @Tutti quanti: allora, se devo essere sincero, uno sciopero della rete era destinato a fallire già dalla partenza, e come iniziativa ha provocato meno scandalo di un paio di tette nella pubblicità di una qualche birra.
    Però, perché a mio giudizio un però c’è, qualsiasi cosa riesca in un qualche modo ad unire più di due persone è qualcosa che merita di essere appoggiato.
    Certo il limitarsi a mettere un logo ed una (nel mio caso) discutibile foto non è sufficiente, questo vale solo con inizio, poi bisogna provare con qualcosa di più concreto,
    perché siamo in italia, non in america, e la storia non si cambia Solo ticchettando sulla tastiera nascosti dietro ad un monitor.

Comments are closed.