Il concorso di Luca Mercatanti

Qualche tempo fa ho partecipato al contest fatto da Luca Mercatanti in cui si metteva in palio un iMac.
“Mica nespole” mi ero detto “in genere i premi sono biro bic usate solo a metà e masticate poco sul tappino”.
Insomma, perché non partecipare?

Ieri c’è stata l’estrazione del fortunato vincitore e, sorpresa, il vincitore è un blogger straniero, un blogger che posta una foto al giorno, che non ha nessun lettore, nessun commento e nessun nick.
Un blog che se lo si ricerca su internet non ha lasciato nessuna traccia, risulta indicizzato solo sul blog di Luca Mercatanti, come se l’unica attività fatta in questi mesi sia stata quella di partecipare ad un contest.
Non ha nemmeno inserito il commento nel post del concorso (come richiesto dal regolamento, ma a questo punto vabbè…) l’unica traccia della sua partecipazione è il trackback del post.

Insomma, un autentico blogger fantasma!

A questo punto aspetto che il blogger come minimo si palesi per ritirare il premio, un premio che Luca dovrà spedire via corriere dall’altra parte del mondo (ammazza quanto gli è costato sto contest) e che, forse, avrebbe fatto meglio ad acquistare dopo direttamente dal sito della apple inserendo come indirizzo di consegna qullo del vincitore. Sarebbe stato molto più comodo.

Io ho lasciato un commento sul suo blog che riporto qui a copia conoscenza:

Senti, ma che blog è quello che ha vinto?
Ho fatto il “whois” sul sito e risulta riservato.
E’ una webpage che è stata creata il 24 Apr 2009 e che però ha magicamente iniziato a postare il 12 gennaio 2009.
E’ una webpage che ha ZERO visitatori al giorno, e dove gli articoli vengono scritti da “admin”.
Ma dai, la prima cosa che si fa quando si installa wordpress è sostituire “admin” con il nostro nome.
Nella pagina non è presente nemmeno un modulo di contatto oppure una mail del proprietario.
Se fai una ricerca di “fun7d24h.com” in google scopri che questo blog non è indicizzato da nessuna parte, per google esiste solo come pagina e come link sul tuo blog.
Un blog fantasma.
Luca scusami ma la cosa mi sembra davvero molto torbida!

UPDATE!
Provate ad aggiungere il blog vincitore al google reader e guardate le date di pubblicazione.
La prima risulta essere stata fatta il 17 maggio 2009 alle ore 15.56, sono stati rilevati solo una ventina di post che sembrano essere stati scritti quasi tutti nello stesso momento.
Mmmm… strano vero?

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

44 thoughts on “Il concorso di Luca Mercatanti”

  1. Larvottino, ma perché ti metti a leggere i blog di certi piccoli banditi che prendono in giro i propri lettori? Suvvia siamo adulti, non farti prendere per i fondelli eh! 🙂

  2. mmm
    😐
    mi aveva un po’ stupito che per contest con premi più stupidi l’organizzatore avesse messo video e contro video per pubblicare senza ombra di dubbio l’estrazione, ma tu gli hai fatto proprio le pulci e le contropulci.
    complimenti.

  3. Beh va beh.. 🙄

    Avra’ anche fatto un po’ le pulci, pero’ Massimo ha perfettamente ragione, il contest era una truffa, il tipo che lo ha organizzato ha avuto un bel po di pubblicita e click a gratis grazie a chi ha partecipato.

    E non ha nemmeno smollato il premio perche’ ha creato un account fasullo… non c’era nessuna chance di avere alcunche’.. che il tipo si vergogni almeno un po. 😐

    PS.

    Hanno chiamato il tutto ‘contest’ ma si trattava in pratica di un concorso infatti e per queste cose NON A CASO esiste una precisa normativa che prevede obblighi di trasparenza e l’impiego di un notaio come pubblico ufficiale che sovraintenda e certifichi la regolarita’ della premiazione e l’invio effettivo dei premi in palio ai vincitori..

  4. In realtà i commenti risultano ancora in fase di approvazione, non ha cancellato nulla.
    Gli ho anche scritto privatamente, mi ha risposto e mi ha detto di essere fuori casa.
    Aspetto una sua risposta quanto prima. Così, per curiosità.

    Anche se la mia curiosità più grande è quella di contattare il vincitore del concorso 😀

  5. @larvotto2: Il link che hai inserito non funziona, il nick che hai usato è mio e quello che ha inserito il trackback non è funnystuffblog.

  6. Quanto?
    Quanto lo amo il Larvotto in versione “Giessica Fleccier” ma senza morti in giro? O forse questa volta c’è???

    Mah!

    Forza Larvotto, indagua, indagua per tutti noi!!! 🙂

  7. Mitico Larvottone ! 😀

    A te il tenente Colombo ti fa una pippa !
    Mi sa che hai inchiodato il Mercatanti.. perlatro nota come sta cercando di divincolarsi rimandando il tutto a data da definirsi ‘dopo lungo tempo’ .. dopo lungo tempo cosa vuol dire.. dia una scadenza…poi sono proprio curioso di sapere questo tipo fantasmagorico come lo contatta se non ha nemmeno un recapito email. E poi c’e’ poco da fare il presunto blog di funnystuff e’ una bufala. E la storia della ‘schermata’ di random.org fa ridere i polli.

    PS. Massimo controlla tra le ‘chiavi di ricerca’ … potresti trovare informazioni di rilievo… 😎

  8. Ecco perché li chiamano contest e non concorsi, così fanno tutto “aumma aumma” e nessuno a controllare ufficialmente. Per questo non partecipo praticamente mai, non sarei mai sicuro che le cose siano fatte in buona fede 😉

  9. Larvotto .. Mi sa tanto che hai smerdiato alla grande Mercatanti, ma il blogger di fama nazionale ha scritto che ….

    “non ci sono problemi, non mi rovino di certo la faccia per un contest ;-)”

    Ma non e’ che sara il prossimo Aranzulla?

  10. Ciao Larvotto,
    non ho partecipato al contest ma il tuo post mi ha incuriosito, C.S.I Martesana, da me medesimo rappresentata, ha scovato un altro rabbrividente scoooop, con tante o.

    I numeri generati casualmente contengono dei doppioni. Addirittura il 30, il vincitore, si presenta ben 4 volte, questo significa che il fortunato ha avuto una probabilità di 3 volte superiore, rispetto agli altri, di vincere. Non mi pare corretto, ogni partecipante dovrebbe avere una sola possibilità di essere estratto.
    Ti lascio uno screenshot, ho segnato alcuni doppioni, ma credo ve ne siano anche altri.
    Ora pubblico anche sul blog del contest, sempre che non mi cassino il messaggio!

    http://img195.imageshack.us/img195/6937/doppionicontest.jpg

  11. Ciao Darko,

    La cosa si sta facendo avvincente ed io naturalmente faccio tutto il tifo possibile per larv8 che sta stanando il furbacchione con sostanziose prove alla mano, e devo dire che sto luca ha fatto un casino micidiale.

    Il fatto dei doppioni lo avevo notato anche io, ( anche il n.1 e’ ripetuto ed anche il n.6 nella stessa colonna ) .. il fatto pero’ non e’ una ulteriore prova della intenzione truffaldina ma credo semmai provi inconfutabilmente la coglionaggine di luca, nell’impostare le opzioni di estrazione ha evidentemente lasciato attiva l’opzione statistica ESTRAZIONE CON REIMMISSIONE in cui in sostanza il campione estratto viene reimmessa nella popolazione dei dati dopo ogni estrazione ( l’altro modo di fare una estrazione ovviamente e’ SENZA REIMMISSIONE ).

    La cosa naturalmente determina una differenza nella distribuzione delle probabilita´ da un punto di vista strettamente statistico, infatti puo darsi benissimo il caso che un numero esca piu di una volta, in teoria poteva uscire di fila lo stesso numero nelle prime tre estrazioni, ad esempio.

    Ora a mio modestissimo avviso, nel caso del concorso in oggetto, essendoci un UNICO PREMIO che teoricamente sarebbe andato al primo estratto, (se tutto fosse regolare) , la cosa non avrebbe cambiato molto, se invece ci fossero stati piu’ premi allora era radicalmente diverso.

    Cio’ premesso anche nel caso di estrazione singola sarebbe ( anzi e’ ) formalmente corretto avere la estrazione SENZA REIMMISSIONE.

    Qui i problema sono altri :

    1) Il blog di fatto non esiste .. e’ un fake.
    2) Ha dati di creazione e immissione inconsistenti
    3) Non rispetta i requisiti formali del concorso

    In sostanza sembra proprio creato apposta per truffare i partecipanti, una operazione poco chiara e poco trasparente per di piu’ avvalorata dal fatto che non e’ stato nemmeno prodotto un filmato della presunta estrazione, ma uno screen-shot sospetto, che naturalmente non garantisce nulla essendo una immagine che chiunque puo’ creare.

    Sul fatto che Luca scriva :


    “non ci sono problemi, non mi rovino di certo la faccia per un contest 😉 ”

    Mi vien da ridere … Luca e’ un ottimista perche’ non ha capito che gia’ a questo stadio di sputtanamento la faccia la ampiamente persa.

    Per recuperarla ( in parte ) non puo’ far altro che assegnare doverosamente il premio a qualcuno dei partecipanti in gara senza giri di parole e senza perdere altro tempo con scuse.

    La prossima volta se vuole alzare il rating del blog con poca spesa, mette in palio una cosa un po’ meno costosa, in maniera chiara e trasparente .. ne guadagna in stima .. altrimenti rischia di far la fine di Aranzulla…. 😎

  12. Massimo ti chiedo una cortesia estrema.. 😀
    Puoi per favore togliere questo stile corsivo dai commenti. E se puoi per favore anche ripristinare il font dei nomi di chi commenta con quello precedente piu’ grande e bold.. che risalta meglio ( lo so sono un rompicoglioni ) 😀

  13. Un poco di cose:

    Il blog fun7d24h.com di cui parlavo nel post è sicuramente fasullo e creato ad hoc, però non è quello che “teoricamente” ha vinto.
    Quando ho letto i commenti mi sono lasciato ingannare dal “fun” e questo mi dimostra che come investigatore sarei pessimo 🙂

    Ricontrollando ho (finalmente) visto che l’ipotetico vincitore è http://funnystuffblog.info e la cosa è anche peggio.
    Questo sito di fatto non esiste, non c’è traccia del blog e nemmeno del post scritto per partecipare al concorso.
    Ed inoltre, a ben guardare tra i vari commenti, si vede che ci sono molti altri blog fasulli.

    A questo punto la faccenda è presto detta: Luca deve rifare l’estrazione, casomai eliminado i blog che risultano essere non idonei o fuori concorso, ed utilizzando un metodo di estrazione un attimo più serio di un anonimo screenshot.

    Credo sia l’unica possibilità che ha per non perdere definitivamente quello che gli resta di credibilità.

    E per finire ci tengo a dire una cosa: la mia non è rabbia per non aver vinto il mac, sicuramente la cosa non mi cambia la vita e credo che sia così per tutti.
    Quello che mi ha fatto arrabbiare è l’essermi fatto abbindolare dalle lucine colorate di un contest che fa acqua da tutte le parti.
    Quindi lancio una proposta a Luca ed a tutti i partecipanti: conoscete una qualche scuola a cui serva un computer come quello?
    Passate voce, perché io (ma credo anche qualcun altro) sarei molto felice di sapere che un premio così bello verrà utilizzato da qualche scuola (od ente o associazione) in difficoltà.

    Sarebbe un ottimo lieto fine 🙂

  14. Stupore ed ammirazione.. sommo Larvotto Indagatore..
    adesso abbiamo anche la faccia di codesto
    fantomatico vincitore…! 😯

    Questa scoperta pero’ ci porta ad un ulteriore dilemma.. voglio dire.. se il vincitore ancorche’ Lituano e stranamente frequentatore di blog in lingua italiota (con ‘contest’ completamente in lingua italiota) esiste davvero e parla 8 lingue incluso il cinese mandarino l’italiano ed il bergamasco stretto .. allora il nostro castello accusatorio contro Luca Mercadanti viene meno.

    Se codesto signor Zilvinas Norvilis poliglotta appassionato di iMac e di contest italici esiste davvero e non e’ un prestanome .. si faccia avanti e reclami il suo meritato computer.. possibilmente con la versione del sistema operativo in lingia lituana.

    Io da bravo assistente larvottiano sto seguendo una pista alternativa per incastrare il Mercatanti.. per il momento ho per le mani un indirizzo di posta elettronica intestato ad un noto transessuale rumeno che risponde al nome di Stanislao Muninski ed e’ stato avvistato l’ultima volta in atteggiamento compromettente in compagnia di Luca Mercadanti davanti alla porta di un cyber cafe in alla periferia di Bucarest.

    Il mistero si infittisce .. ed il cerchio si stringe inesorabilmente .

  15. mmmmmmmmmmmm… la vicenda e’ sempre piu intrigante… riusciranno i nostri blogger ispettori a risolvere il problema?!?!?!? 😈

    Lo scopriremo nella prossima puntata…….. :mrgreen:

  16. Ciao, ma scusa, ti sei iscritto ad un concorso di un blogger che pubblica articoli come:

    *Clonare Carte di Credito*
    *Clonare Sim Card*
    *Intercettare telefonate*
    *Guadagnare 3000€*
    *Realizzare documenti falsi*
    *Bloccare i cellulari altrui*
    *Lattine gratis ai distributori*
    *Aprire serrature senza chiave*
    *Scoprire intestatari mobile*
    ecc…..

    Il prossimo articolo sarà *Prendere per il c++ i blogger italiani creduloni*

    Diffidate da questi sconoscuti, di contest regolari ce ne sono in giro, basta non affidarsi al caso ma documentarsi prima dell’affidabilità di certi individui 😉

  17. Raga ma su….vi pare che uno che spiega come clonare carte di credito o sim telefoniche o addirittura documenti di identità, vi regalava un i-mac?non c’è l’ha nemmeno lui un imac, ha un acer che gli ha regalato il papà per la sua promozione
    vi ha preso per i “”fondelli”” e per il culo se volete
    io non ho un blog, ma se lo avessi cancellerei ogni traccia del suo contest

    ps: LUCA puoi cancellare anche questo post
    tanto che sei un FANGO lo hanno capito tutti!!!!

  18. ve lo avevo detto che aveva al massimo un acer…..visto la foto?

    😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆

  19. Oddio che impressione.. 😯
    ma quello con la faccia da pirla ( beh oddio tra tutti e due ) seduto vicino ad Aranciullo … e’ Luca Mercatanti ? 🙄

    PS.
    Ricordo a tutti di disattivare il wireless ed il blue-tooth che sono vere e proprie sanguisughe per le batterie dei portatili.. gia’ che vi trovate riducete anche la luminosita’ del monitor …e prendetevi un alka seltzer 😎

  20. per esperienze personali luca mercatanti è un bambino, ciarlatano truffatore sfigato, e meglio nn fidarsi di lui

  21. Risolta…boh, ma pare che un vincitore stavolta esista sul serio; il Mercatanti comunque ha perso la faccia alla grande, lasciamo perdere.
    Sempre ammesso che una faccia (reputazione) l’abbia mai avuta.
    E’ abbastanza idiota mi pare, vabbeh.

    1. Ma quale risolta bigol72,
      dai … il ‘vincitore’ non esiste.. e’ tarocco come il concorso.

      Comunque io non sarei tanto tranquillo se fossi al posto di quella merdaccia formato nano, li’ a viareggio lo conoscono tutti.. la sua faccia da pirla e’ ben nota, e prima o poi quando meno se lo aspetta si ritrovera’ di sicuro a dover fare i conti con qualcuno dei blogger truffati.

      1. AhAh, solo a Viareggio? Son sicuro che nessuno partirebbe mai da Messina o da Venezia per andare a vercarlo, ma mi sento di poter estendere tranquillamente la lista dei potenziali killer almeno a tutta la Toscana (io per arrivare a Viareggio ci metto mezz’ora).
        Il nostro caro Aranz….ahem….Mercatanti non ha capito che se si apre un blog con nome e cognome in chiaro e tanto di faccia orgogliosamente spiattellata ovunque, si deve necessariamente rigar dritto alla stragrande, altrimenti il pericolo di botte reali cresce a dismisura.

  22. Daiiii,andiamo! Nessuno si è davvero accorto che è un ragazzino che sparge bufale,modifica articoli di altri per postarle nel suo blog e che usa banner di splinder su un dominio di altervista con redirect? 😯 Guardate i video 😉

Comments are closed.