3 risposte a “TrenitaGlia”

  1. lunedì sono rientrato da milano con 145 minuti di ritardo… quando in stazione centrale è arrivato il treno che dovevo prendere con i numeri delle carrozza che non coincidevano con quello della mia prenotazione (invece di essere 1-2-3 erano 258-259-260), mi sono permesso di chiedere qual’era la carrozza numero 10… e mi sono sentito rispondere da un addetto delle ferrovie: “tu sali qua e siediti dove ti pare”… ma se poi il controllore si azzardava a dirmi che ero fuori posto, lo mangiavo vivo… 🙂

  2. 100 minuti di ritardo tra Padova e Roma sabato scorso, carrozze soppresse tra Roma e Padova ieri: anche per me è valso il “siediti dove ti pare”.
    Ci tengo inoltre a ricordare che il frecciargento dei miei cojoni è arrivato *addirittura* venti minuti prima rispetto ai treni vecchi, nonostante i 40 dichiarati. E intanto il biglietto l’ho pagato 15 euro in più.

I commenti sono chiusi