Madonna mia, che ti hanno fatto?


Io amo Madonna.
Io sono grato a Madonna per aver fatto canzoni come Luky Star (la prima che ho amato) che tanto mi hanno fatto scatenare nella mia cameretta, mentre la frocia che è in me gridava per uscire.
Io sono grato a Madonna per averne fatte tante altre che, pure quelle, tanto hanno fatto scatenare la frocia che è in me.

Ora, io continuo ad amarti, davvero, ho anche comprato la limited edition di Hard Candy che, guarda, nà cagata simile più che Madonna sembrava “i grandi successi di Rosanna Fratello“, con dentro quelle tre caramelle per la tosse. Però, Madonna, i’m gonna tell you a secret… negli ultimi anni, grazie ad internet, certe fotografie girano per la rete ad una velocità che tu nemmeno ti immagini.
Quindi, Madonna, che ne dici di licenziare qualche photoshopparo selvaggio e di assumere al suo posto una equipe di bravi truccatori ed esperti luci?
Così il confronto tra “foto originale” e “foto ritoccata” sarebbe meno impressionante.
Perché tu Madonna sei figa sai? Davvero! Anche con quelle vene.

Attenzione!
Se volete vedere le due precedenti foto senza la ripassata in photoshop, mettete al sicuro i bambini e poi cliccate su “continua”.
Mi raccomando gli occhialoni da saldatore!

(cliccate per ingrandire)

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

13 thoughts on “Madonna mia, che ti hanno fatto?”

  1. povera creatura… voglio anch’io uno stuolo di photoshoppari al mio servizio e poi voglio i truccatori e i tecnici luce… poi decido cosa farne! 😉

  2. Io non saro’ Madonna ma dopo i 40 tutte le foto che mi faccio fare poi vengono “leggermente” ritoccate. E gli originali cestinati.

    Così fan tuttE.

  3. No vabbè, ma son proprio brutte le foto di base… Ma chi diavolo hanno assunto per fare ste scatti!? Manco il fotografo sotto casa da cui vado a fare la fototessera è così scarso.

  4. c’è una giustizia divina a ‘sto mondo. E che cazzo, solo a noi mortali ci vengono le vene grosse, le rughe sul decolleté e le dita avvizzite? O insomma. Nella foto con la piuma in testa pare che abbia 16 anni: ma quando mai??????? Poi il carisma non glielo leva nessuno lo stesso.

  5. non è una piuma in testa…

    secondo me parte dell’eccesso di photoshop nella seconda foto è stato fatto più per mitigare quella stronzata che Louis Vuitton le aveva messo in testa che non per le rughe e il resto. il fantastico accessorio fashion per l’inverno 2009-2010: il fiocco “orecchie da coniglio”.
    un foulard a fiocco con struttura portante semirigida per fargli assumere forme improbabili sopra la testa. una cosa che manco marge simpson ha un cofano simile in testa.
    stranamente non ha avuto il successo sperato, forse perché LV lo ha proposto per un prezzo troppo alto, o forse perché le orecchie da coniglio alte 60 cm non sono un accessorio incredibilmente fashion, solo perché sull’etichetta c’è scritto LV.

  6. strano che le orecchie da coniglio non vendano…
    invece le borse di plastica con le scritte fluo fucsia il nostro amico LV le ha ben vendute. e fan cagare mica poco!

  7. Lo scatto originale della campagna di Dolce e Gabbana mi piace molto più di quello ritoccato. Trovo che la sua espressione da “mater dolorosa” sia molto più intensa. Il particolare delle vene è meraviglioso.
    A volte gli interventi di photoshop sono veramente eccessivi. Il contrasto alla fine risulta scioccante

  8. Nella foto di Louis Vuitton, oltre al ritocco “classico” ci so pure un monte di effetti di disturbo: per la serie “buttiamola in caciara”…

    P.S. Allora non sono stato il solo ad aver comprato quel cofanetto di cartone con quelle caramelle schifose!!

  9. Non per insinuare che Madonna abbia ancora la pelle virginea di un bambino di 4 anni, ma chi ci dice che le prime versioni qui presentate non siano anch’esse photoshoppate per creare notizia? Voglio dire, è certamente più probabile che le vene varicose le abbia anche lei, ma, oramai, come fare a fidarsi di immagini che vengono presentate come vere?

Comments are closed.